Crea sito

Riso con fave e funghi ricetta facile gustosa

Il riso con fave e funghi è un primo piatto saporito, ricco e completo, che da solo può costituire un pasto leggero.

In questo semplice piatto compare infatti un cereale (il riso), un legume (le fave) e un tipo di verdura (i funghi), che si ritrovano insieme a deliziare il palato.

In merito alla tipologia di riso da impiegare, io ho usato il mio preferito, il basmati, ma volendo potete optare per un’altra varietà di vostro gusto. Se usate un riso che tiene bene la cottura, quindi che non scuoce, potete preparare questo piatto in anticipo e conservarlo in frigo fino al momento del consumo, in cui basterà semplicemente scaldarlo al microonde (o in pentola, se non l’avete). Si presta quindi a essere gustato nelle pause pranzo fuori casa.

Anche in merito ai funghi la scelta è piuttosto personale: ho optato per gli champignon che, essendo funghi coltivati, sono disponibili tutto l’anno nel banco frigo al supermercato, ma, secondo il vostro gradimento, potete scegliere altri tipi di funghi, magari anche misti e a seconda della disponibilità stagionale.

Riso con fave e funghi ricetta facile
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1/2 bicchiereRiso (per me basmati)
  • 150 gFunghi champignon
  • 100 gFave (fresche sgranate)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine di oliva
  • 1 spicchioAglio
  • Prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Portate a bollore dell’acqua salata e tuffatevi le fave. Cuocetele per una decina di minuti, poi scolatele e spellatele.

  2. Lessate il riso in acqua salata, poi scolatelo eliminando tutta l’acqua.

  3. Pulite i funghi e affettateli. In una padella rosolate l’aglio schiacciato nell’olio, quindi eliminatelo e versate i funghi. Salate e fateli cuocere, poi unite le fave e proseguite la cottura per qualche altro minuto profumando con il prezzemolo tritato.

  4. Infine aggiungete il riso, mescolate, pepate e servite.

Note

Si sconsiglia la conservazione di questo piatto: è molto più buono appena fatto.

Se vi piace l’accostamento tra fave e funghi provate anche questa ricetta: funghi champignon ripieni alle fave.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.