Spaghetti di zucchine con agretti ricetta veloce

Gli spaghetti di zucchine con agretti costituiscono un contorno semplice ma pieno di gusto, a base di verdure facilmente reperibili in primavera. Questa ricetta si prepara in pochi minuti e permette di ottenere un contorno molto versatile, perfetto per qualsiasi preparazione abbiate in mente come secondo piatto. Potreste, in verità, anche usarlo per farcire una piadina con del formaggio o una salsa.

La particolarità di questo piatto sta nella forma degli ortaggi usati: se gli agretti (anche detti barba di frate) hanno per natura un aspetto filiforme, le zucchine vengono modellate in modo da assumere l’aspetto di spaghetti. Io ho usato uno spiralizzatore, ma se non l’avete, potete tranquillamente creare gli spaghetti a mano, tagliando le zucchine per il lungo. Tenete presente che la forma a spirale conferita dallo spiralizzatore si perde durante la cottura, quindi è indifferente usare l’uno o l’altro metodo. Ovviamente a mano si impiega un po’ più tempo, ma niente di drammatico.

Spaghetti di zucchine con agretti ricetta veloce
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Zucchine
  • 100 gagretti (già puliti)
  • 1/2Cipolla
  • 1/2 spicchioAglio
  • 3 foglieMenta
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 2 cucchiaiOlio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Spuntate le zucchine e pulite gli agretti. Tritate la cipolla e l’aglio separatamente. A parte tritate anche le erbe aromatiche.

  2. Inserite le zucchine nello spiralizzatore per ricavarne gli spaghetti, oppure affettatele sottilmente per il lungo, poi tagliate ciascuna fetta ancora per il lungo, in modo da ricavare, appunto, gli spaghetti.

  3. In una padella scaldate l’olio con il trito di cipolla. Quando questa è traslucida, unite l’aglio e proseguite la cottura per un paio di minuti, a calore basso.

  4. Unite le zucchine e cuocetele per 5 minuti. Aggiungete gli agretti e proseguite la cottura per altri 5 minuti al massimo. Salate, pepate e profumate con le erbe aromatiche tritate.

Note

Questo contorno si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.