Ragù di soia vegano

Da tanto ormai che io non mangio più carne e spesso come alternativa a quello tradizionale faccio questo ragù di soia vegano. La preparazione è semplicissima e il risultato è un gustoso ragù leggero molto profumato da utilizzare per tanti piatti diversi.

Ragù di soia vegano, Mangia senza Pancia

Ci puoi semplicemente condire della pasta oppure puoi usarlo per fare le lasagne. Infatti a breve conto di farti vedere proprio come preparare questo gustoso piatto ideale per le feste.

Ragù di soia vegano, Mangia senza Pancia

Io ho considerato questa ricetta per 4 porzioni ma in effetti sono molto abbondanti: volendo puoi anche condire per 6 persone, ovviamente se tutti sono a dieta e quindi non mangiano tantissima pasta! Ora andiamo a vedere come preparare il ragù di soia,,,

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4 o 6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaVegana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

I punti Weight Watchers Propoints di questo ragù di soia possono variare a secondo della marca granulare di soia che usi. Non credo sia una grande differenza ma ritengo di doverlo precisare. Io ho usato un prodotto olandese che, come vedrai dalle foto, non era granulare ma erano dei bocconcini di soia. Ma va bene ugualmente, vedrai infatti come ho risolto. Magari può essere utile anche a te!

100 g granulare di soia (anche detta soia disidratata)
q.b. spezie (mediterranee secche a piacere)
200 g passata di pomodoro
200 g pomodori a pezzettoni (tipo i pezzettoni Mutti)
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 carota
1 foglia alloro
10 ml olio extravergine d’oliva (2 cucchiaini dosatori)
30 ml vino rosso
q.b. basilico (fresco)
q.b. sale
q.b. pepe

Punti Weight Watchers Propoints

Punti totali = 12 punti WW
Punti per porzione divisa in 4 = 3 punti WW
Punti per porzione divisa in 6 = 2 punti WW

Strumenti

1 Pentola
1 Tagliere
1 Coltello

Passaggi

Innanzitutto ti consiglio di preparare tutti gli ingredienti, pesarli, pulire le verdure e tagliarle a pezzetti piccoli. Volendo puoi anche usare un frullatore per far prima ma attenta a non fare una purea però eh… Qui vedi come taglio io le verdure:

Ragù di soia vegano, preparazione, Mangia senza Pancia

Come prima cosa devi reidratare il granulare di soia. Come vedi dalle foto io avevo in casa i bocconcini, ma nessun problema, vanno bene ugualmente. Pesali direttamente in una pentola e aggiungi delle spezie a piacere tuo. Io avevo un mix mediterraneo e ho usato quello. Aggiungi anche un pochino di sale.

Versa nella pentola acqua bollente fino a coprire bene la soia. Copri e lascia risposare per circa 10-15 minuti.

Scola la soia e schiacciala in modo che perda acqua. Se, come nel mio caso, la soia è un po’ grande, una volta raffreddata tagliala con un coltello oppure puoi usare un mixer per sminuzzarla.

Fai soffriggere cipolla, carota e sedano nell’olio con un po’ di sale e pepe per qualche minuto: se si asciuga troppo aggiungi un goccio d’acqua. Aggiungi la soia reidratata e fai insaporire per qualche minuto mescolando poi versa il vino e fallo evaporare.

Ora puoi aggiungere la passata e i pezzettoni di pomodoro. Io aggiungo anche un po’ di acqua (utile anche per ripulire il barattolo della passata così non sprechiamo nulla). Aggiungi anche la foglia di alloro, copri e lascia cuocere lentamente per almeno 1 ora mescolando ogni tanto.

Al termine elimina la foglia di alloro e aggiungi anche un po’ di basilico fresco spezzettato. Ecco che il nostro ragù di soia vegano è pronto, tanto saporito e leggero. Che buono!

Ragù di soia vegano, Mangia senza Pancia

E’ facile da preparare non trovi? E vedrai che piacerà a tutta la famiglia!

Ragù di soia vegano, Mangia senza Pancia

Se lo devi usare per altre preparazioni e non per condire la pasta al momento, ti consiglio di farlo il giorno prima così sarà ancora più buono dopo aver riposato un po’.

Fallo anche tu e poi fammi sapere nei commenti qui o nel Club su Facebook se ti è piaciuto!

Buon appetito!

by Giovanna Buono

Suggerimenti

Il ragù di soia è più buono se preparato in anticipo, in modo che i sapori si amalgamino di più. Quando poi lo riscaldi, mettici un pochino di burro vegetale, anche solo 10 grammi. Costerà qualcosina in più in termini di punti WW ma vedrai che buon saporino che avrà!

Puoi prepararne una grande quantità e poi surgelare a porzioni, così te lo trovi già pronto all’uso. I tempi di conservazione dipendono molto dal tipo di congelatore che hai. Ma essendo un prodotto totalmente vegetale di sicuro si manterrà molto più tempo del ragù tradizionale.

Presto ti farò vedere come ho preparato le lasagne vegane ma ti anticipo, come potrai immaginare già tu, che oltre a questo ragù ho anche usato quest’altra ricetta: besciamella vegana light.

Se hai bisogno di aiuto per fare la dieta Weight Watchers Propoints o se semplicemente desideri dimagrire e vuoi idee per delle ricette leggere, iscriviti al mio gruppo Facebook il Club di Mangia senza Pancia.

copertina Club di Mangia senza Pancia su Facebook

Una comunità dove vige tolleranza e gentilezza (si, proprio su Facebook, incredibile ma vero!). E non dimenticare di mettere il tuo like alla mia pagina: Mangia senza Pancia!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.