Crea sito

Vellutata di topinambur con cavolo rosso – ricetta light

vellutata di topinambur

Oggi vi propongo una gustosissima Vellutata di topinambur con cavolo rosso croccante, una ricetta facile e leggera con un gusto particolare tutto da scoprire. Il topinambur, se non lo avete mai assaggiato, ha un sapore particolare che ricorda il carciofo, probabilmente non a caso è detto anche “Carciofo di Gerusalemme”. E’ ricco di calcio, potassio, magnesio, vitamine e fa molto bene al nostro organismo. Vediamo insieme il procedimento:

vellutata di topinambur
  • Preparazione: circa 10-15 Minuti
  • Cottura: 20-30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Topinambur
  • 2 Patate
  • 1 Finocchi
  • q.b. Cavolo rosso
  • 1 Limoni
  • q.b. Porri
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate per bene il topinambur sotto acqua corrente e con una spatolina rimuovete le eventuali impurità. Con un pela-patate eliminate la buccia e tagliatelo a fettine, mettete subito in una ciotola con acqua fredda e il limone spremuto, questa operazione è importante perché servirà a non far annerire il topinambur. Stessa cosa fate per le patate, eliminate la buccia, sciacquate sotto l’acqua corrente, tagliatele a tocchetti e mettetele nell’acqua e limone insieme al topinambur.

  2. Lavate e pulite anche il finocchio e tagliatelo in 4 parti. Nel frattempo prendete una casseruola e fate dorare il porro tagliato a fettine sottili con un po’ di olio. Sciacquate di nuovo il topinambur e le patate sotto l’acqua, scolatele per bene e buttatele nella casseruola insieme al finocchio. Ricoprite tutto con l’acqua (se volete potete cuocere il tutto con un brodo vegetale che potete fare la sera prima) e fate cuocere a fiamma bassa.

  3. Nel frattempo tagliate a fettine sottili il cavolo rosso, lavatele e mettetele da parte. Una volta che le verdure saranno ormai cotte frullate il tutto nel mixer fino ad ottenere una crema vellutata e versate nei piatti. Sopra ogni piatto sistemate un po’ di cavolo rosso, condite con un filo di olio e accompagnate la vellutata con qualche crostino di pane, precedentemente fritto o messo al forno per circa 15° minuti a 170°. Et voilà, la vostra deliziosa Vellutata di topinambur è pronta per essere gustata, alla prossima ricetta 🙂

    Ricetta e foto Gabry © – tutti i diritti riservati

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.