Treccia morbida con marmellata – ricetta senza burro

treccia morbida

Treccia morbida con marmellata – ricetta senza burro Oggi vi regalo una ricetta di famiglia a cui tengo tanto, la preparava spesso la mia nonna e oggi, insieme alla mia mamma, mi piace ricordarla così, con questa golosissima treccia per la colazione. Morbida, profumata e leggera, infatti l’impasto non prevede l’uso del burro. E’ farcita con marmellata di pesche ma potete scegliere il ripieno che più vi piace, anche creme, Nutella, frutta a pezzetti ecc. E’ facilissima da preparare e così buona che finisce in un attimo!! Nella descrizione trovate anche le immagini dei diversi passaggi. Allora siete pronti per fare insieme questa bella treccia morbida con marmellata? Vediamo insieme il procedimento con le foto passo passo.

treccia morbida

Treccia morbida con marmellata – ricetta senza burro

INGREDIENTI:

375 gr di farina manitoba oppure farina 00
150 gr di latte intero o parzialmente scremato
75 gr di olio d’oliva o di semi di mais
1 uovo medio intero
25 gr di lievito di birra fresco
1 limone grattugiato possibilmente biologico
50-60 gr di zucchero
+ 1 vasetto da circa 400 gr di confettura di pesche (o altri gusti a piacere)
latte q.b.
cannella in polvere q.b. + zucchero a velo per decorare

treccia morbida

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra treccia morbida con marmellata prendete una ciotola capiente, mettete all’interno la farina (manitoba oppure 00) setacciata e formate una fontana. Versate il latte in una tazza e dentro sciogliete il lievito di birra. All’interno della fontana rompete 1 uovo medio intero, aggiungete lo zucchero, l’olio (di semi di mais oppure olio d’oliva dal gusto leggero), il latte con il lievito di birra ormai sciolto, la scorza grattugiata di 1 limone e amalgamate tutti gli ingredienti tra loro con una forchetta. Una volta che la farina avrà assorbito i liquidi trasferite il composto su una spianatoia e lavorate bene l’impasto fino a formare una palla che metterete in una ciotola, leggermente infarinata, per farla lievitare. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare fino al raddoppio (circa 2-3 ore). Trascorso il tempo riprendete l’impasto che sarà raddoppiato di volume, e lavoratelo di nuovo sulla spianatoia. Dopodiché con un coltello dividetelo in 3 parti possibilmente della stessa dimensione o peso. Ora stendete con il matterello questi 3 pezzi di impasto fino ad ottenere 3 strisce lunghe e abbastanza larghe (vedi foto).

treccia morbida

Stendete solo da un lato di queste strisce la marmellata, siate generosi!! Ora richiudete su se stessa ognuna di queste 3 strisce sempre in senso verticale e premete bene con le dita per sigillare il tutto. Ora viene il bello!! Dovete formare una treccia, proprio come quelle che si fanno ai capelli!! Prima di tutto unite sopra le 3 strisce sigillandole tra loro, in maniera tale che durante la cottura non si separino. Poi cominciate ad intrecciare un lato e poi un altro fino ad ottenere la vostra splendida treccia. Sistematela su una placca con la carta da forno, spolverate tutta la superficie con un po’ di latte, poi un po’ di zucchero bianco o di canna e cannella in polvere. Lasciate lievitare ancora per almeno 30 minuti. Una volta trascorso il tempo potete infornarla, forno statico preriscaldato, e cuocerla a 170° per circa 20-30 minuti (il tempo di cottura varia a seconda del forno e della grandezza della treccia quindi controllate trascorso il tempo). Una volta pronta fate raffreddare e poi spolverate con zucchero a velo. Et voilà, la vostra treccia morbida è pronta per essere gustata!

Con le dosi sopra descritte si può realizzare più di una treccia a seconda della dimensione che sceglierete, se volete potete anche dimezzare tutte le dosi sopra 🙂

treccia morbida

Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Se ti fa piacere diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Con la stessa dose potete anche realizzare dei golosissimi e bellissimi cornetti super morbidi e senza burro 🙂 Ecco la ricetta: Cornetti morbidi senza burro, ricetta facile

Questa  treccia morbida potete farcirla anche con mele e marmellata, proprio come ho realizzato questo Danubio con mele e marmellata – impasto senza burro oppure con la Nutella come ho fatto con il Danubio con Nutella – impasto soffice con olio d’oliva

E se cerchi una ricetta per un dolce dal successo assicurato, super facile che vi farà fare sempre bella figura provate assolutamente la mia mitica e strepitosa Torta amaretti e cioccolato fondente

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

34 Risposte a “Treccia morbida con marmellata – ricetta senza burro”

  1. Ho proprio voglia di cimentarmi in un lievitato e questa treccia per incominciare mi sembra davvero super ^_^ Grazie per la bellissima idea, già salvata….nelle ricette assolutamente da provare!

    1. Ciao tesoro, grazie mille 🙂 i lievitati danno tanta soddisfazione e questa treccia è davvero facile da fare e il risultato golosissimo 🙂 un abbraccio grande :*

    1. Ciao Asia, benvenuta:) non ho mai provato senza uova però ho fatto un po’di ricerche su internet e ho trovato ricette molto simili alla mia senza uova. Puoi fare una prova e non mettere l’uovo, in cucina è bello anche sperimentare, sapessi quante ne combino io!!! Magari se non usi l’uovo potrebbe volerci meno farina quindi aggiungi la un po’alla volta fino ad ottenere un composto omogeneo 🙂 Comunque appena posso ripeto questa ricetta senza usare l’uovo e ti faccio sapere:) grazie per la tua visita, un abbraccio 🙂

    1. Ciao Francesca, penso proprio di si ma non avendo mai utilizzato il lievito madre non so dirti se le dosi cambiano o meno 🙂 questa è una vecchia ricetta di famiglia semplice e adatta a chi non usa infatti il lievito madre 🙂

  2. Complimenti Gabriella…ci hai lasciato veramente un’ottima ricetta per la colazione di domani e non solo…mi piace moltissimo

  3. Mamma mia! Si vede proprio che è morbida e poi con la marmellata che la rende molto golosa…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.