Crea sito

Castagnole al mascarpone e arancia – ricetta senza burro

castagnole al mascarpone

Oggi prepariamo insieme queste deliziose Castagnole al mascarpone e arancia, fragranti fuori e soffici all’interno. Il profumo dell’arancia le rende ancora più golose e poi sono senza burro! Sono così buone che una tira l’altra e in un attimo sono già finite!! Vediamo insieme il procedimento:

castagnole al mascarpone
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 30 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 200 g Mascarpone
  • 2 Uova
  • 70 g Zucchero
  • 2 Scorza d'arancia
  • Aroma all'arancia (mezza fialetta)
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Olio di semi
  • q.b. Zucchero

Preparazione

  1. Per preparare le vostre castagnole lavorate in una ciotola il mascarpone con lo zucchero aiutandovi con una forchetta, fino a farlo diventare cremoso. Incorporate le 2 uova intere e continuate a sbattere energicamente fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete la scorza grattugiata di 1 o 2 arance e mezza fialetta di aroma all’arancia per dare un profumo e un gusto ancora più intensi alle vostre castagnole, mescolate per amalgamare.

  2. A questo punto incorporate la farina e il lievito setacciati e sempre con una forchetta o frusta da cucina mescolate bene fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. Mettete il composto ottenuto a riposare in frigo per circa 1 ora, questo passaggio è molto importante perchè permetterà al composto di rassodare e non assorbire eccessivamente olio durante la cottura.

  3. Trascorso il tempo di riposo prendete una padella antiaderente, aggiungete olio per friggere e, una volta arrivato a temperatura, friggete le vostre castagnole a fuoco medio-basso. Prelevate con l’aiuto di un cucchiaio un po’ di composto cercando di dargli una forma tonda e immergetelo nell’olio. Per facilitare questa operazione potete leggermente ungere il cucchiaio così il composto potete lavorarlo meglio.

  4. Vi consiglio di friggere le castagnole un po’ alla volta, massimo 5-6 pezzi, per controllarle meglio durante la cottura. Non appena diventano dorate con l’aiuto di una schiumarola scolatele su un foglio di carta assorbente. Procedete alla stessa maniera fino a terminare la cottura. Passate subito nello zucchero prima che si raffreddano e poi gustate queste deliziose castagnole al mascarpone e arancia!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.