Crea sito

Biancomangiare al profumo d’arancia con coulis di fragole

biancomangiare

Oggi prepariamo insieme un dessert elegante, bello da presentare, facilissimo e molto gustoso. Il Biancomangiare è un dolce tipico molto conosciuto e apprezzato, soprattutto in Sicilia. Il suo nome deriva principalmente dal colore, bianco, dato dall’uso del latte con o senza aggiunta di mandorle. Ho scelto di aromatizzato questo dessert con arancia, servito insieme ad una golosissima coulis di fragole. Vediamo insieme il procedimento:

biancomangiare
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5-6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per il biancomangiare

  • 850 g Latte intero
  • 110 g Zucchero
  • 1 Scorza d'arancia
  • 10 g Colla di pesce

Per la coulis di fragole

  • 500 g Fragole
  • 8 g Colla di pesce
  • 75 g Zucchero
  • mezzo Succo di limone

Decorazione

  • 5-6 Fragole
  • qualche foglie Menta

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la colla di pesce con acqua fredda e fate riposare per almeno 10 minuti. In una casseruola fate bollire il latte intero con la scorza di una arancia e lo zucchero. Dopo aver raggiunto il bollore spegnete il fuoco, filtrate il latte e aggiungete la colla di pesce ben strizzata, mescolate e fate sciogliere completamente. Lasciate riposare per circa 20 minuti girando di tanto in tanto. Prendete ora dei bicchieri, e create una base di appoggio per far si che rimangano leggermente inclinati. Io ho usato una scatola di scarpe, ho messo prima all’interno un paio di strofinacci da cucina per creare volume, poi ho messo i bicchieri uno accanto all’altro, leggermente inclinati). Versate all’interno di ogni bicchiere il latte fino a raggiungere quasi il bordo. Mettete tutto in frigo a rassodare per circa 4 ore. Trascorso il tempo di riposo preparate la coulis. In una ciotola mettete la colla di pesce in ammollo con acqua fredda. Lavate e tagliate a pezzetti le fragole, mettetele in una casseruola insieme allo zucchero e mezzo limone spremuto che servirà a conservare il colore delle fragole. Fate cuocere per circa 10 minuti. Trascorso il tempo frullate con il minipimer e poi passate con il colino per eliminare i semi delle fragole. Strizzate per bene la colla di pesce e fatela sciogliere nella purea di fragole. Ora riprendete i bicchieri, metteteli dritti e versate all’interno la coulis fino a pareggiare il bordo. Rimettete in frigo e fate rassodare almeno un paio d’ore. Prima di servire decorate con fragole e foglie di menta.

    Io ho usato bicchieri che possono contenere circa 250 gr di liquidi. A seconda della dimensione dei bicchieri usati possono variare le porzioni.

    Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  2. Se non vuoi perderti nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla newsletter e riceverai gratis tutte le mie ricette nella posta elettronica 🙂 Dimenticavo, diventa fan della mia pagina facebook Mela Cannella e Fantasia per essere sempre aggiornato 😉

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.