Taralli dolci, biscotti golosi, ricetta pugliese

Avevo assaggiato i TARALLI DOLCI qualche anno fa in Puglia e, ve lo dico, me ne ero innamorata. Adoro la cucina pugliese, dagli antipasti ai dolci e, nel mio piccolo, ho preparato vari tipi di taralli dolci e salati, le intorchiate, la pitta (trovate tutte le ricette nel blog, andate nell’icona con la lente nella colonna di destra)… ma questi biscotti sono la mia rovina. Li preparo e li divoro, non riesco a fermarmi finchè non li finisco… sono troppo golosi. Restano fragranti al punto giusto, friabili ma senza sbriciolarsi anche pucciati (lo so, non si fa… ma io li gusto anche così, chiedo venia). Insomma… questa è una ricetta infallibile e sempre perfetta e non richiede alcuna manualità o tempistiche di lavoro impossibile. Quindi, non avete proprio scuse per non preparare questi TARALLI DOLCI… e mi ringrazierete, vedrete!

Taralli dolci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni70 TARALLI DOLCI circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 120 mlvino bianco
  • 150 golio extravergine d’oliva
  • 160 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 6 cucchiaizucchero (per la superficie)

Preparazione

  1. Per preparare questi deliziosi TARALLI DOLCI, innanzitutto mescolate tra loro il vino e l’olio; unite poi lo zucchero e un pizzico di sale e amalgamate il tutto.

    Versate nella ciotola con l’olio la farina setacciata con il lievito e procedete poi ad impastare il tutto sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo; create una palla con l’impasto stesso, avvolgetela nella pellicola da cucina e fatela rsffreddare in frigorifero 30 minuti.

    Prendete ora l’impasto, realizzate tanti piccoli filoncini allungati, ripiegateli su se stessi e chiudeteli alle due estremità.

    Passate ogni biscotto nello zucchero semolato messo su un piatto e disponeteli tutti su una placca da forno foderata con l’apposita carta, un pò distanti tra loro perchè cresceranno un pò durante la cottura.

    Cuoceteli in forno già caldo a 170° per 25 minuti o, comunque, fino a doratura della superficie.

    Fate raffreddare i vostri fantastici TARALLI DOLCI prima di gustarli. Se non li finite subito (e qui vi sfido), riponeteli in un contenitore ermetico quando saranno perfettamente freddi.

  2. Taralli dolci

Viva i TARALLI, dolci e salati

QUI altre ricette infallibili

Piovono BISCOTTI dolci e salati per tutti!

Guardate QUI quante idee!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.