Crea sito

Spaghetti di zucca con funghi, ricetta facile light

Da quando ho iniziato ad utilizzare lo spiralizer, potrei fare spaghetti con tutte le verdure che mi capitano sotto al naso. Vi ricordate gli spaghetti di zucchine? Ecco, quelli ormai fanno parte delle mie ricette must in casa Martolina. Ma chi mi conosce sa perfettamente quanto io sia ghiotta di zucca. Pensate che un anno, da quanta ne mangiavo, avevo la pelle arancione sul viso, le mani, le braccia… e ora che ho scoperto di poter “spiralizzare” anche quella… addio! Mi piace da impazzire, fa benissimo, non è calorica come gli spaghetti classici e si può abbinare a mille condimenti. Oggi vi propongo gli spaghetti di zucca con funghi, conditi semplicemente con una crema altrettanto dietetica perchè non è altro che un insieme di funghetti trifolati e ripassati con qualche gheriglio di noce tritato e yogurt greco magro, che voi potete sostituire con del philadelphia, della ricotta ben mescolata e resa vellutata, del mascarpone (eeehhhrrrmmm… non avevamo parlato di ricetta light???) ma potete davvero sbizzarrirvi con tanti altri condimenti, dai pomodorini secchi alla pancetta, dagli spinaci a una salsina a base di pistacchi.

Ma ora siete pronti a seguire la vostra Martolina in cucina? Vi sto aspettando!

Spaghetti di zucca con funghi

Spaghetti di zucca con funghi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • spaghetti di zucca (pesati crudi) 300 g
  • funghi 250 g
  • aglio (schiacciato) 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • yogurt magro (meglio se greco o. ancora meglio, lo Skyr) 80-100 g
  • Gherigli di noci (tritati grossolanamente) 8-10

Preparazione

  1. Preparare gli spaghetti di zucca con funghi è davvero facilissimo. Non dovrete fare altro che passare la zucca, sbucciata nel cosiddetto spiralizer fino ad ottenere degli spaghetti lunghi. Metteteli da parte.

    Nel frattempo pulite i funghi eliminando la parte terrosa dal gambo e strofinandoli con un panno umido per togliete qualsiasi residuo di terra. Tagliateli a fettine sottili e cuoceteli 10 minuti in una padella antiaderente o in un wok con il coperchio. Eliminate l’acqua che i funghi avranno perso in cottura e metteteli da parte.

    In un’altra padella antiaderente o sempre in un wok, leggermente unto di olio exytavergine di oliva, fate appassire l’aglio senza farlo soffriggere, unite i funghi, regolate di sale, mescolate e lasciate cuocere, coperti, per 10 minuti. A fine cottura aggiungete una manciata di prezzemolo tritato.

    Unite ora i funghetti trifolati allo yogurt (o allo Skyr, ancora meglio… altrimenti al philadelphia o alla ricotta o comunque a un formaggio morbido e si ammorbidisca rendendosi cremoso), aggiungete la granella di noci e mescolate bene e mettete da parte.

    Riprendete gli spaghetti di zucca, disponeteli in un contenitore adatto al microonde e chiudete con della pellicola trasparente. Cuoceteli in microonde per 3 minuti alla massima potenza in modo che si ammorbidiscano ma non si spappolino, dopo di che mescolateli alla crema di funghi.

    Disponete i vostri spaghetti di zucca con funghi nei piatti, spolverate un pò di prezzemolo sulla superficie e gustate questa bontà senza sensi di colpa perchè con poche, pochissime calorie!

  2. Spaghetti di zucca con funghi

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.