Crea sito

Risotto al curry con peperoni e sgombri, ricetta facile

Questo risotto al curry con peperoni e sgombri è delizioso. Facile e veloce da preparare, è gustoso e saporito. Gli ingredienti utilizzati, insieme a delle rondelle di cipolla tagliate sottili, si sposano tra loro perfettamente e il risultato è sempre un primo piatto goloso che di solito piace a tutti. Adatto anche se arrivano ospiti improvvisi, vedrete che farete un figurone con pochissima fatica. Il risotto, poi, non sarà solo buonissimo da gustare e differente dai soliti sapori ma sarà anche profumatissimo.

Potete servire questo delizioso primo direttamente nei piatti oppure, come piace fare a me, riempirne dei peperoni passati, poco prima, una decina di minuti all’interno del forno in modo che si ammorbidiscano e possano fungere da piatto “mangiabile”.

Non mi resta che raccontarvi come preparo io questo risotto al curry con peperoni e sgombri, spero vi piaccia quanto ne sono golosa io!

Risotto al curry con peperoni e sgombri

Risotto al curry con peperoni e sgombri
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:12 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • riso 220 g
  • filetti di sgombro (sott’olio o al naturale) 280 g
  • peperone giallo 1
  • peperone verde 1
  • cipolla piccola (o 1 cipollotto) 1
  • curry 1 cucchiaino
  • brodo vegetale 300 ml
  • olio extravergine di oliva 6 cucchiai
  • prezzemolo tritato (facoltativo) q.b.

Preparazione

  1. Preparare questo risotto al curry con peperoni e sgombri è davvero facilissimo.

    Innanzitutto lavate e mondate i peperoni, togliete i semi e le parti interne bianche e riduceteli a cubetti.

    In una terrina mettete i filetti di sgombro scolati dall’olio o dall’acqua presente nella lattina e, con una forchetta, spezzettateli grossolanamente; aggiungete la cipolla tagliata a fettine sottilissime e 4 cucchiai di olio. Mescolate bene e lasciate insaporire la preparazione.

    In una casseruola, versate l’olio rimamente dal totale e fate tostare 2 minuti il riso.

    Sciogliete il curry in polvere nel brodo bollente e versatelo sul riso  (deve coprire di 1 dito il riso); abbassate il gas, mettete un coperchio e cuocete per 5 minuti senza mescolare. Trascorso il tempo suddetto, aggiungete i peperoni, non mescolate, coprite nuovamente e proseguite la cottura ancora 5 minuti.

    Spegnete il fuoco, mescolate bene il riso sgranandolo e versatelo nella terrina con gli sgombri. Mescolate bene, se vi piace unite un pò di prezzemolo tritato e servite in tavola il vostro gustoso e profumato risotto al curry con peperoni e sgombri.

  2. Risotto al curry con peperoni e sgombri

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.