Salsa di carote

La salsa di carote è un’altra ricetta tratta dal libro “Cucina di strettissimo magro” di Padre Gaspare Stanislao Delle Piane. Questo piatto fa parte delle salse calde, che vengono proposte in questo testo per condire la pasta.

Oramai manca poco alla fine della Quaresima e ho deciso di proporvi ancora qualche ricetta di strettissimo magro, che era la regola seguita dall’Ordine dei Minimi di San Francesco da Paola, di cui faceva parte Padre Gaspare. Come nelle ricette della minestra di pastina alla salsa di pomodoro e della minestra di pastina ai piselli, anche nella salsa di carote viene usato lo stratagemma dei pinoli pestati nel mortaio e diluiti in un po’ d’acqua per far addensare la salsa. Infatti, lo strettissimo magro esclude dall’alimentazione non solo la carna ma qualsiasi prodotto di origine animale, come uova e latticini.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

5 carote
1 cipolla
1/2 bicchiere vino bianco
30 g pinoli
8 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. pepe
q.b. sale
278,30 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 278,30 (Kcal)
  • Carboidrati 12,50 (g) di cui Zuccheri 5,72 (g)
  • Proteine 2,21 (g)
  • Grassi 23,86 (g) di cui saturi 3,07 (g)di cui insaturi 3,95 (g)
  • Fibre 3,20 (g)
  • Sodio 151,79 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 95 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Coltello
1 Pelapatate
1 Pentola a pressione
oppure Pentola
1 Mortaio
1 Colino
1 Mezzaluna
1 Tagliere
1 Padella
1 Cucchiaio di legno

Passaggi

Per preparare la salsa di carote, per prima cosa mondate e pelate le carote, dopodiché lessatele. Io le ho cotte al vapore nella pentola a pressione per 15 minuti ma potete anche cuocerle in una pentola normale: in questo caso, i tempi di cottura aumenteranno.

Poi pestate le carote nel mortaio (in alternativa, potete frullarle nel mixer) e mettetele a scolare in un colino.

Poi mondate e tritate la cipolla, dopodiché fatela soffriggere in una padella con l’olio caldo.

Ora aggiungete il vino e, una volta evaporato, unitevi le carote. Quindi, fate cuocere il tutto per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo, pelate i pinoli nel mortaio e stemperateli in un po’ di acqua fredda, dopodiché aggiungeteli nella padella, unendo anche un po’ di sale e pepe.

Quindi, proseguite la cottura per qualche minuto, fino a quando la salsa avrà raggiunto la giusta consistenza, che dovrà essere densa.

NOTE

Nella ricetta originale erano previste anche le acciughe ma le ho omesse.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi anche sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/michelavitantoniomanidipastafrolla/ o su Instagram https://www.instagram.com/mani_di_pasta_frolla/?hl=it

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.