Mozzarella in carrozza al forno


Sabato scorso il marito ha espresso il desiderio di mangiare la mozzarella in carrozza, approfittando del fatto che in frigo avevamo una mozzarella in scadenza. Mi ha chiesto se si potesse fare al forno, dato che dovrebbe evitare i fritti, così mi sono messa alla ricerca di una ricetta e mi sono imbattuta in quella di tavolartegusto.it ma ho modificato un po’ le dosi. Io purtroppo non ero molto in forma e non era il caso che mangiassi latticini, quindi non l’ho nemmeno assaggiata… Però, al marito è piaciuta molto e mi ha chiesto di rifarla: state sicuri che la rifarò e che la prossima volta la mangerò anch’io! Intanto, se vi fidate del marito, che di solito è schizzinoso, provate anche voi questa ricetta.


Ti piacciono le mie ricette? Seguimi anche sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/michelavitantoniomanidipastafrolla/ o su Instagram https://www.instagram.com/mani_di_pasta_frolla/?hl=it

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 porzioni
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 6 fettepane in cassetta
  • 125 gmozzarella
  • 2uova
  • 2 cucchiaifarina 00
  • 6 cucchiaipangrattato
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe nero (facoltativo)
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Colino
  • 1 Forchetta
  • 1 Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliate la mozzarella a fette sottili di circa 5 mm di spessore e lasciatele scolare per una notte in frigorifero. Se volete saltare questo passaggio e velocizzare la preparazione, asciugate ogni fetta con della carta assorbente da tutti i lati.

    Poi distribuite le fettine di mozzarella all’interno di 3 fette di pane, dopodiché chiudetele con le fette rimanenti e tagliatele a metà formando dei triangoli.

    Ora passate le fette da entrambi i lati e sui bordi prima nella farina, in modo da creare una patina asciutta, poi nell’uovo precedentemente sbattuto con una forchetta con un pizzico di sale e, eventualmente, il pepe (io l’ho omesso) e, infine, nel pangrattato.

    A questo punto, adagiate i triangoli su una teglia rivestita con carta da forno. Poi aggiungete qualche goccia di olio sulla loro superficie e fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, fino a quando saranno dorati.

    Poi sfornate e spolverizzate con del sale.

NOTE

Se usate il pancarrè, eliminate i bordi.

Potete usare anche la mozzarella di bufala.

La ricetta originale prevedeva il sale in fiocchi per spolverizzare i triangoli ma io non ce l’avevo ed ho usato quello fino.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.