Crea sito

TORTA DI MELE SOFFICISSIMA, senza burro!

Questa torta di mele sofficissima è una ricetta semplice senza burro! Ecco come preparare una torta di mele che più soffice non si può! Il dolce più amato da grandi e piccini! Se dico torta di mele a cosa pensate? Alla nonna! Alla zia e tutti i parenti insomma! In poche parole è un dolce che sa proprio di famiglia! Tra tutte le ricette provate fino a ora questa è la più soffice e golosa, davvero irresistibile! Ricca di mele all’interno e in superficie, con una golosa crosticina dolce davvero strepitosa! Non vi resta che correre a prepararla! Guarda anche il mio STRUDEL DI MELE CON RIPIENO CREMOSO, una fetta tira l’altra!


  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 220Zucchero
  • 300Farina 00
  • q.b.Cannella in polvere
  • 1Scorza di limone
  • 2Mele
  • 1 bicchiereLatte (200 g ca.)
  • 1 bicchiereOlio di semi (200 g ca.)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Mele per guarnire
  • 1 cucchiaioZucchero per la superficie

Preparazione

  1. Sbucciate due mele, privatele dei semi, quindi tagliatele a cubetti. Mettetele in una ciotola e irroratele col succo di limone per non farle annerire. Con le fruste elettriche o in planetaria montate le uova con lo zucchero fino a renderle chiare, gonfie e spumose.

  2. Setacciate la farina con il lievito e la cannella in polvere, unite anche la scorza di limone grattugiata e quindi aggiungetela a cucchiaiate al composto di uova alternando con l’olio e il latte: due cucchiai di farina, un po’ di olio e un po’ di latte e così via. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo spegnete la planetaria o le fruste, quindi aggiungete le mele e mescolate con un cucchiaio di legno.

  3. Foderate uno stampo di 24 cm di diametro con la carta da forno, quindi versatevi il composto della torta di mele. Sbucciate la mela rimasta, quindi tagliatela a fettine e sistematele a raggiera sulla superficie della torta. Cospargete con un cucchiaio abbondante di zucchero semolato. Infornate in forno caldo a 170 °C in modalità statica per 50 minuti circa.

  4. Controllate la cottura del dolce con uno stecco, dovrà uscire pulito, quindi se serve lasciate cuocere ancora qualche minuto e se la superficie è già scura coprite con un foglio di alluminio. Infine sfornate la torta, quindi lasciate raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. La torta di mele sofficissima si conserva per parecchi giorni coperta con pellicola o in un contenitore. Tante buone colazioni e merende a tutti voi!

3,3 / 5
Grazie per aver votato!

16 Risposte a “TORTA DI MELE SOFFICISSIMA, senza burro!”

  1. Wow!! Che ricetta favolosa, complimenti. Delizioza, ricca e anche salutare! Dovrebbero cambiare il detto ad “una torta di mele al giorno toglie il medico di torno” 🙂

  2. ciao, secondo me i liquidi sono troppi, ho messo circa mezzo bicchiere di latte ed è comunque troppo liquida secondo me, ho aggiunto una mela in più all’impasto, ora è in forno.

  3. Ciao! Questa torta è buonissima e anche mio marito ne va matto!! Posso chiederti se posso sostituire la farina con quella integrale? Grazie!!!

    1. Ciao mi fa proprio piacere (metti il nome prox volta 😉 ) Ti consiglio di sostituire solo metà della farina con quella integrale 🙂

  4. Erano anni che cercavo la ricetta della torta di mele perfetta, oggi penso di averla trovata… Favolosa! grazie 🙂
    (Raccomandata la prova stecchino, l’ho tenuta in forno quasi mezz’ora in più del previsto)

    1. Ciao Alex 🙂 la scorza grattugiata puoi metterla in qualsiasi momento durante la preparazione, o miscelandola alla farina o aggiungendola dopo non importa. Vero è che io proprio HO DIMENTICATO di scriverlo nella preparazione!!!! Ti ringrazio per avermelo fatto notare e corro subito a sistemare! GRAZIE! E auguri di buon anno! 🙂

  5. L’ho appena fatta ed è una bomba. Mi segnerò la ricetta nel mio quaderno di ricette, è veramente morbida, soffice, gustosa. L’ho lasciata in forno una mezz’oretta in più e non ho messo sopra le mele decorative, ma sì lo zucchero di canna sparso, che ha dato un tocco fantastico. Stra consigliata.

    1. Mi fa proprio piacere, è una delle mie ricette di torta di mele preferite! Grazie mille Silvia! 😀

  6. Ciao,
    Ho provato a far la torta ma aimè la mia poca esperienza mi ha portato a sbagliare con il lievito…
    Sapendo che in commercio ci sono vari formati di lievito prima di aggiungerlo alla farina ho letto il retro della
    Bustina in cui diceva mezza bustina (questo lievito era da 17gr) per 500 gr di farina. Essendo che nella ricetta c’erano 250gr di farina ne ho messo solo la metà… ed il risultato purtroppo è stato un flop … la torta
    Non è lievitata !

    Quindi sono a chiedervi :
    Quanto lievito ci va in grammi ?

    Grazie ! Ci riprovero ! 💪🏻

    1. Ciao Liz, ma quindi la tua bustina è per 500 g o per un kg? Non ho capito…. Quando in una ricetta è indicata una bustina di lievito ci si riferisce a una classica (Bertolini o Paneangeli) che di solito è 16 g. Se la tua è di 17 g (per 500 g di farina) devi metterla tutta ugualmente! Riprova e fammi sapere 😉

  7. Ho scritto poco fa il commento sul lievito … non avevo capito che “sito web” stesse per “indirizzo mail”
    L’ho aggiunto ora. Scusate il doppio messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.