Torta di mele della nonna!

Magari non sarà proprio mia la ricetta (l’ho avuta da mia cognata), e della torta di mele, si sa, circola un infinito numero di ricette, tutte buonissime… Ma questa è una di quelle ricette che una volta “assaggiata” non ho più lasciato, ed è diventata “mia”… di facile realizzazione, risulta molto rustica e ricorda le torte della nonna dei bei tempi passati….

Torta di mele della nonna

Ingredienti

400 g di farina 00

200 g di burro

200 g di zucchero

2 uova

250 ml di latte

buccia di limone grattugiata

1 bustina di lievito

2 mele

qb di zucchero semolato o di canna per cospargere

In un pentolino, a fuoco lento, sciogliete il burro con metà del latte e lo zucchero, fate intiepidire. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili, spruzzate con del succo di limone perchè non anneriscano. Accendete il forno a 180°C.

A parte sbattete le uova, aggiungete man mano la farina miscelata con il lievito e la buccia di limone grattugiata, alternando con il burro sciolto ormai tiepido, e il resto del latte.

Foderate una tortiera di 26 cm con della carta da forno e versatevi il composto. Sistemate le fettine di mele a raggiera, coprendo per bene tutta la superficie, e cospargete abbondantemente con lo zucchero semolato.

Infornate nel forno ben caldo per un’ora circa.

La torta risulterà umida, è normale anche trovare all’interno un piccolo strato che vi sembrerà crudo, ma non lo è, fidatevi!

Fate raffreddare completamente prima di servire…. per accelerarne il raffreddamento ho posto la torta sul davanzale della finestra, fa tanto Nonna Papera!!!! 🙂

 
Precedente Torta Harry Potter Successivo Pollo al limone... al forno

24 thoughts on “Torta di mele della nonna!

  1. E che il problema delle torte di mele é che sembrano tutte una più buona dell’altra 🙂 La tua poi mi sembra di una morbidezza misto croccante da fare venire l’acquolina in bocca! 🙂

  2. ciao 🙂

    volevo ringraziarti per la ricetta

    io l’ho rifatta adattandola alle esigenze di mio figlio ed usando quindi solamente farine senza glutine: è venuta buonissima

    buona giornata

    Vale

Lascia un commento