MERENDINE PARADISO, la ricetta perfetta con crema senza cottura!

Ecco la ricetta delle merendine paradiso, dolci tortine sofficissime farcite con una crema semplice di panna e miele e ricoperte con tanto zucchero a velo!

Chi non le ama? Soffici a tal punto che si sciolgono in bocca, la ricetta delle merendine paradiso sono senza burro nell’impasto e la crema si prepara a freddo senza cottura semplicemente con panna fresca e miele!

Procuratevi una teglia quadrata di 35/40 cm di lato e preparate le merendine paradiso alla prima occasione, queste merendine piacciono veramente a tutti!

Guarda anche la TORTA PARADISO AL CACAO, sofficissima e golosa anche questa!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

ricetta delle tortine paradiso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

Per circa 24 merendine

  • Farina 00 150 g
  • Fecola di patate 150 g
  • Zucchero 300 g
  • Uova 4
  • Acqua 50 ml
  • Latte 75 ml
  • Olio di semi di girasole 75 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Scorza di limone (grattugiata) 1
  • Vaniglia 1
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Per la farcitura

  • Panna fresca liquida 300 ml
  • Miele 50 ml

Preparazione

  1. ricetta delle tortine paradiso

    Separate i tuorli dagli albumi.

    Fate riscaldare l’acqua fino a renderla bollente.

    Con le fruste montate i tuorli con l’acqua bollente, quindi poco alla volta aggiungete 200 g di zucchero e la scorza di limone grattugiata.

    Continuate a montare le uova per almeno 15 minuti.

  2. Miscelate la farina con la fecola, quindi unite anche il lievito e la vanillina.

    Aggiungeteli pian piano al composto sempre con le fruste a bassa velocità, alternando con latte e olio.

    Unite i rimanenti 100 g di zucchero e un pizzico di sale agli albumi, quindi montateli a neve.

    Amalgamateli infine al composto mescolando con una paletta di legno o una leccapentole, delicatamente dall’alto verso il basso, incorporandoli perfettamente.

  3. Rivestite uno stampo quadrato di circa 35/40 cm di lato con carta da forno, quindi versatevi il composto e livellate delicatamente.

    Infornate in forno caldo a 175 °C in modalità statica per circa 20/25 minuti, fino a quando la base sarà ben dorata in superficie.

    Quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente.

  4. Continuate con la ricetta delle merendine paradiso preparando la farcitura.

    Montate la panna freddissima con le fruste, aggiungendo a filo il miele. Dovrete ottenere una consistenza ben soda, ma non eccedete, la panna fresca troppo montata vi darà un sentore di burro al palato che potrebbe rivelarsi fastidioso.

    Per facilitarvi la farcitura delle merendine vi consiglio di tagliare la base in 4 pezzi quadrati e lasciare in freezer per circa 30 minuti.

    Tagliate infine ogni pezzo a metà e farcite con uno strato abbondante di crema, richiudete e ponete nuovamente in freezer per un’oretta. In questo modo il taglio della merendina sarà più preciso e perfetto!

    Ricoprite quindi con abbondante zucchero a velo e ritagliate infine le vostre merendine paradiso rifilando i laterali per avere delle tortine perfette!

    Vi è piaciuta la ricetta delle merendine paradiso? Preparatele alla prima occasione e fatemi sapere!

Precedente CANNELLONI RICOTTA E PESTO AL POMODORO, facili e saporiti! Successivo CUPCAKE BICOLORE RICOTTA E CIOCCOLATO

17 commenti su “MERENDINE PARADISO, la ricetta perfetta con crema senza cottura!

  1. Livio Giorgioni il said:

    Quanta acqua va montata bollente coi tuorli? Negli ingredienti non è specificato.
    Grazie!
    Livio

    • maniamore il said:

      Ciao Lory, era scritto all’inizio, adesso l’ho riscritto anche sotto, serve una teglia quadrata di circa 35/40 cm di lato 🙂

  2. Antonella il said:

    Buongiorno, nella ricette delle merendine paradiso quanta acqua serve? Xke negl’ingredienti nn è scritto mentre nel procedimento c è.
    Grazie

    • maniamore il said:

      Ciao Annamaria, grazie! Nella trascrizione avevo sbagliato!!! Ho corretto, sono 75 ml di latte e 50 di acqua! Sei un tesoro! 🙂

  3. Annamaria il said:

    Ciao !torta buonissima,è la seconda volta che la faccio nel giro di quattro giorni!!!Veramente buonissimaaaaaaa

Lascia un commento