FRITTATA ASPARAGI E RICOTTA MORBIDA E SFIZIOSA!

La frittata asparagi e ricotta con uova fresche e ingredienti che profumano di primavera costituisce un secondo piatto sfizioso ma anche un antipasto semplice e fresco da servire tagliato in comodi quadrotti infilzati da uno stecco!

Tempo di passeggiate in campagna la primavera e allora non perdete di vista quei bei cespuglietti da dove sbucano gli asparagi selvatici, occhi aperti! Sono sicura che ne raccoglierete in abbondanza oppure rivolgetevi al vostro contadino di fiducia o al vostro verduraio chiedendogli di portarveli. Gli asparagi sono buonissimi e hanno tante proprietà benefiche per il nostro organismo!

Guarda anche la TORTA DI ASPARAGI AL FORNO alta e morbida!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

frittata asparagi e ricotta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Uova 4
  • Ricotta (ben gocciolata) 300 g
  • Caciocavallo grattugiato (o pecorino) 2 cucchiai
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva (per friggere) 4 cucchiai

Preparazione

  1. frittata asparagi e ricotta ricetta

    Spezzettate gli asparagi e cuoceteli in acqua leggermente salata per circa dieci minuti. Scolateli quindi fateli raffreddare.

  2. E’ importante che la ricotta non contenga ancora del siero, quindi provvedete a farla gocciolare bene se ve ne fosse ancora.

  3. Rompete le uova in una ciotola e battetele con una forchetta. Aggiungete la ricotta e schiacciatela amalgamandola alle uova. Unite anche il formaggio e il pangrattato. Il composto dovrà essere denso, quindi regolatevi con quest’ultimo aggiungendone se serve.

  4. Salate e pepeate quindi aggiungete gli asparagi. Amalgamateli al composto di uova.

    In una padella riscaldate l’olio e versate il composto di uova e asparagi. Muovete la padella con un movimento rotatorio in modo da non fare attaccare la frittata.

    Aiutatevi con un coperchio a misura e rigirate la frittata dopo qualche minuto per completarne la cottura.

    La frittata asparagi e ricotta è ottima tiepida o fredda. Potrete tagliarla a quadrotti e servirla anche come antipasto o sotto forma di spiedini infilzando con degli stecchi appositi.

Precedente CROSTATA ZUCCHINE E GAMBERETTI Successivo PASTA RICOTTA E FINOCCHIETTI SELVATICI

Lascia un commento