PANE IN PADELLA CON LIEVITO MADRE, MORBIDISSIMO!

Il pane in padella impastato con lievito madre è buono e morbidissimo, perfetto anche da farcire. Il pane si mantiene per qualche giorno come appena fatto!

Quando non si ha voglia di accendere il forno oppure è necessario risparmiare sulla bolletta, il pane in padella riesce ad essere un valido sostituto per accompagnare i nostri pasti.

Perfetto da inzuppare in sughi o salse, ma anche da farcire, dato che il pane cotto in padella si presenta gonfio e areato, comodo da tagliare a metà per essere riempito con salumi, formaggi e quant’altro.

Ho preparato questo pane in padella con il lievito madre (guarda come si fa lievito madre) un lievito naturale che oltre a produrre un pane buono e saporito, riesce a mantenere il pane morbido anche per qualche giorno opportunamente conservato in un sacchetto per alimenti.

pane in padella con lievito madre
pane in padella con lievito madre
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Ore
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Come si fa il pane in padella con il lievito madre

350 g farina 00
150 g farina 0 (o farina di semola)
150 g lievito madre (rinfrescato da almeno 4 ore)
350 g acqua
2 cucchiai da tavola olio extravergine d’oliva
10 g sale
1 cucchiaino miele

Passaggi

Impasto per il pane in padella con lievito madre

Sciogli il lievito madre nell’acqua a temperatura ambiente (tieni mezzo bicchiere da parte, ti servirà per sciogliervi il sale da mettere alla fine).

Unisci quindi anche il miele e infine le farine. Impasta fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si stacca dalle pareti della planetaria oppure dalle mani.

A questo punto aggiungi l’olio e il sale sciolto in poca acqua.

Continua ad impastare per far assorbire tutti gli ingredienti, fai una palla e lascia riposare mezz’ora coperta da un canovaccio.

Riprendi l’impasto del pane in padella con lievito madre e stendilo con le mani su un piano abbondantemente infarinato.

Appiattiscilo formando un quadrato, quindi date delle pieghe a tre (ripiega il lato destro verso il centro e riporta il lato sinistro al di sopra).

Stendi ancora e ripeti l’operazione ancora un po’ di volte fino a “ridurre” l’impasto a una palla.

Metti l’impasto a lievitare in un recipiente unto con dell’olio. Mi raccomando che sia capiente, almeno tre volte più grande dell’impasto.

Copri infine con pellicola e metti in frigorifero per 24 ore o comunque fino al giorno dopo.

Trascorso il tempo tira l’impasto per il pane in padella fuori dal frigo e lascialo almeno due ore a temperatura ambiente.

Dividi l’impasto in circa 8 pezzi (dipende dalla grandezza che vorrai dare ai “panini” e copri con della pellicola semplicemente poggiata sopra.

Prendi un pezzo di impasto e, sul piano leggermente infarinato, stendilo con le mani oppure con un mattarello ad uno spessore di pochi millimetri.

Riscalda una padella antiaderente quindi cuoci il pane prima da un lato e poi dall’altro. Rigiralo quando vedrai sollevarsi tante bolle e termina la cottura dall’altro lato, eventualmente rigirandolo ancora un paio di volte.

Man mano metti il pane già cotto su un piatto e copri con un canovaccio pulito.

Consuma il pane in padella impastato con lievito madre, caldo con un filo d’olio e aromi a piacere, oppure tiepido o freddo come accompagnamento a tavola o ancora per uno spuntino sfizioso.

Come fare il pane in padella senza lievito madre?

Puoi preparare il pane sostituendo il lievito madre con 10 g di lievito di birra e proseguire come da ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /membri/maniamore/maniamore/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1540

Warning: array_flip() expects parameter 1 to be array, bool given in /membri/maniamore/maniamore/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1544

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /membri/maniamore/maniamore/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1547