Crea sito

CUDDRUREDDRI DI CARNEVALE, frittelle sofficissime senza lievito!

I cuddrureddri di Carnevale sono delle frittelle dolci siciliane preparate con farina di grano duro sofficissime senza lievito! Sono piccole ciambelline zuccherate velocissime da preparare con pochissimi ingredienti!
La ricetta dei cuddrureddri di Carnevale è originaria dell’agrigentino, in particolare della zona di Palma di Montechiaro. Altre zone della Sicilia hanno frittelle dolci simili nella preparazione, ma vengono chiamate con altri nomi!
Leggendo gli ingredienti mai potresti immaginare il risultato di questi dolci di Carnevale, soffici come delle ciambelline lievitate, buone e golose da leccarsi i baffi! E una tira l’altra, quindi preparane in abbondanza, tanto sono facilissime!
Guarda anche la mia RACCOLTA DI RICETTE DI CARNEVALE, oltre 30 ricette tutte facili e golose!

cuddrureddri di carnevale, frittelle siciliane
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni50 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i cuddrureddri di Carnevale

  • 500 mlLatte
  • 500 mlacqua
  • 500 gFarina di grano duro
  • Scorza d’arancia (grattugiata)
  • q.b.Cannella in polvere
  • 50 gZucchero
  • 2 pizzichiSale
  • Mezza tazza da caffèOlio di semi
  • q.b.zucchero e cannella (per zuccherare)
  • q.b.Olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. In una pentola riunisci l’acqua con il latte, quindi aggiungi l’olio, la scorza grattugiata di una o due belle arance, un pizzico di cannella e il sale.

    Porta il tutto ad ebollizione.

  2. Ad ebollizione raggiunta versa in un sol colpo tutta la farina, quindi mescola vigorosamente con un cucchiaio di legno fino a quando otterrai un composto compatto che si stacca dalle pareti. Basteranno proprio pochi secondi.

    Togli la pentola dal fuoco, quindi lascia intiepidire per qualche minuto.

  3. cuddrureddri siciliani

    Trasferisci il composto dei cuddrureddri di Carnevale su un piano di lavoro, quindi lavoralo per un minuto con le mani.

    Stacca tanti pezzetti di circa 30 g.

    Con ogni pezzetto forma un cordoncino dello spessore di un dito e lungo circa 25 cm, quindi richiudi formando una specie di “e” allungata.

  4. Prepara in questo modo tutti i cuddrureddri di Carnevale sistemandoli su un vassoio rivestito con carta da forno.

    Riscalda l’olio in una padella capiente, i cuddrureddri di Carnevale dovranno galleggiare quindi regolati con la quantità.

    La temperatura ottimale è circa 170 °C, quindi dovrà appena sfrigolare intorno alle frittelle, dovranno dorarsi regolarmente e non bruciarsi immediatamente.

    Controlla bene la cottura rigirandole un paio di volte.

    Scola le frittelle man mano che sono dorate e mettile su un vassoio con della carta assorbente da cucina.

    Infine rotolale nello zucchero semolato dove avrai aggiunto anche un pizzico di cannella se ti piace!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.