Crema di yogurt e ricotta alla banana, merenda veloce

E’ ora di merenda? Provate questa crema di yogurt e ricotta alla banana!

crema di yogurt e ricotta alla banana, merenda per bambini

Vi consiglio di prepararne dose doppia, perchè quella che vi propongo è una merenda per bambini, si, ma è talmente buona che le mamme potranno gustarla insieme ai più piccoli.

Potrete preparare questa mousse di ricotta e yogurt utilizzando qualsiasi frutto tra quelli permessi nel primo anno di vita. Scegliete un frutto ben maturo e frullatelo insieme alla ricotta, così come vi spiegherò più avanti nel procedimento. In questo modo otterrete una consistenza più morbida, specialmente se si tratta di un frutto asciutto come la mela. Se invece utilizzerete un frutto più acquoso come il caco o il melone si otterrà una consistenza più cremosa.

Ricordate che lo yogurt è un alimento molto importante nella dieta dei bambini, infatti è un prodotto ricco di proteine, calcio, fosforo e fermenti lattici, e può essere introdotto nell’alimentazione del bambino già a partire dall’ottavo mese.

Crema di yogurt e ricotta alla banana

Ingredienti per una porzione

yogurt, 100 ml

ricotta, 20 g

banana, mezza ben matura
(70 g circa)

biscottini (facoltativi), q.b.

crema di yogurt e ricotta alla banana, merenda per bambini

Sbucciate la banana, e tagliatela a pezzetti. Frullatela con la ricotta e unite gradualmente anche lo yogurt, mescolando bene fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo.

Trasferite la crema di yogurt in una ciotola e servite col cucchiaino, accompagnando eventualmente con un paio di biscottini prima infanzia.

La merenda di yogurt e ricotta può anche essere servita nel biberon che abbia una tettarella col foro largo.

Ricorda: la frutta da offrire al proprio cucciolo deve essere fresca e sicura. E’ importante ricorrere a piccoli rifornimenti ogni due o tre giorni. E’ buona regola scegliere sempre prodotti freschi di stagione, italiani, o meglio ancora, provenienti da zone di produzione vicine a dove si vive. Il “famoso” chilometro zero! 🙂

Precedente Vellutata di ceci al pomodoro Successivo Il primo cuscus mediterraneo con verdure

Lascia un commento