CREMA DI PATATE E POMODORO con briciole di pane fritto

La crema di patate e pomodoro con pane fritto è un piatto unico molto saporito adatto a tutte le stagioni! Questa zuppa, o vellutata, infatti è preparata con ingredienti reperibili tutto l’anno.

I crostini di pane conferiscono un tocco croccante veramente sfizioso. Qui in casa è piaciuta parecchio e ora voglio proporla anche a voi.

Guarda anche la VELLUTATA DI ZUCCHINE E PORRI AL FORMAGGIO CREMOSO, deliziosa!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

crema di patate e pomodoro
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Patate 400 g
  • Passata di pomodoro 300 g
  • Cipollotti 2
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Brodo vegetale (*) 500 ml
  • Prezzemolo (tritato) 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pane casereccio (raffermo) 4 fette

Preparazione

  1. crema di patate e pomodoro con crostini

    *Preparate un brodo vegetale con 600 ml di acqua, sale, una carota, una cipolla, un po’ di sedano e una patata. Mettete tutti gli ingredienti a freddo e lasciate cuocere per circa mezz’ora. 

  2. Sbucciate le patate e tagliatele a dadini.

    Affettate i cipollotti e fateli appassire in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva quindi unite le patate a dadini e lasciate insaporire per un paio di minuti mescolando con una paletta di legno.

  3. Aggiungete il brodo vegetale caldo e portate a ebollizione. Coprite e fate cuocere a fuoco basso per circa 25 minuti fino a quando le patate risulteranno morbide e il brodo quasi completamente assorbito.

  4. Con una forchetta schiacciate le patate grossolanamente e aggiungete la panna, se necessario aggiustate di sale. Rimettete sul fuoco e fate restringere la crema di patate per una decina di minuti.

  5. A questo punto aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per altri 10 minuti.

  6. Nel frattempo sbriciolate grossolanamente le fette di pane casereccio e friggetele in abbondante olio extravergine d’oliva. Appena sono dorate, scolatele e fatele asciugare su della carta assorbente da cucina.

  7. Distribuite la crema di patate e pomodoro nei piatti individuali, spolverizzate con un po’ di prezzemolo tritato e completate con le briciole di pane e un filo d’olio.

 
Precedente PASTA GAMBERI E PISTACCHI, cremosa senza panna! Successivo MATTONELLA CREMOSA CIOCCOLATO E VANIGLIA con salsa al cocco!

Lascia un commento