Crea sito

CHIFFON CAKE AL CACAO, altissima e sofficissima!

Chiffon cake al cacao, ecco la ricetta perfetta per il dolce “fluffoso” sofficissimo! Una ciambella americana altissima da servire a colazione o a merenda!
Provata una chiffon, ti viene voglia di sperimentarne altre mille! E dopo la mia prima chiffon cake al limone è stato proprio così!
Questa al cacao è veramente speciale, una ciambella senza burro e senza latte che ci ha conquistati al primo assaggio e ho già in mente le mille varianti sul tema! Fantastica!
Ti ho convinto? Provala subito!

chiffon cake al cacao
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 50 gCacao amaro in polvere
  • 300 gZucchero
  • 6uova grandi (o 7 medie (temp. ambiente))
  • 16 gLievito in polvere per dolci (una bustina)
  • 1 pizzicoSale
  • 180 mlAcqua
  • 130 mlOlio di semi di girasole
  • q.b.Vaniglia (in bacche o estratto)
  • 8 gCremor tartaro
  • q.b.Zucchero a velo

Per uno stampo grande da chiffon (23/24 cm)

  1. Ti serviranno tre ciotole grandi.

    *le uova devono essere a temperatura ambiente, quindi abbi cura di tirarle fuori dal frigo in anticipo!

    In una ciotola miscela insieme la farina, il cacao, lo zucchero, il lievito e il sale.

    Mescola questi ingredienti con una frusta a mano in modo da renderli leggeri e areati oppure passali una volta al setaccio.

  2. In un’altra ciotola metterai gli ingredienti liquidi.

    Separa i tuorli dagli albumi, questi ultimi andranno in un altro recipiente per essere montati a neve.

    Miscela quindi i tuorli con l’olio, l’acqua, la vaniglia, infine versali nella ciotola con la farina mescolando con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

  3.  Comincia a montare gli albumi a media velocità.

    Appena saranno spumosi aggiungi il cremor tartaro e aumenta alla massima velocità ancora per due minuti circa fino ad avere una meringa abbastanza soda, sollevandola vedrete dei picchi ben fermi.

    Il segreto per la riuscita di una buona chiffon cake è non montare eccessivamente gli albumi, ovvero dovranno essere montati ma morbidi!

  4. Aggiungi adesso un terzo degli albumi al composto di farine e liquidi, quindi comincia a mescolare delicatamente.

    Aggiungi il resto degli albumi in due volte mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per intrappolare l’aria nel composto.

    Versa quindi il composto nello stampo NON infarinato e NEMMENO imburrato.

    Inforna in forno caldo in modalità statica a 160 °C per almeno un’ora.

    Alla fine controllane la cottura inserendo uno stecco di legno che naturalmente dovrà uscire pulito. Meglio 5 minuti in più che un minuto in meno, ne va della buona riuscita della tua chiffon cake al cacao!

    Sforna e capovolgi subito lo stampo su una base capiente, un piatto grande o una teglia.

    Prima di procedere alla sformatura, la chiffon cake al cacao dovrà essere completamente fredda!

    Per sformare alla perfezione il dolce passa la lama di un coltello lungo le pareti dello stampo da chiffon e fai lo stesso con la parte superiore. Non avere timore di rovinare lo stampo, non si rovinerà, quindi passa la lama con decisione come se dovessi raschiare le pareti dello stampo!

    Ora non ti resta che scegliere il tuo lato preferito della chiffon e cospargi con abbondante zucchero a velo la tua fluffosa al cacao!

Conservazione

La chiffon cake al cacao si conserva anche oltre una settimana opportunamente chiusa in un contenitore ermetico.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.