Torta all'arancia cremosa

Oggi vi racconto un dolce al cucchiaio davvero delizioso: la torta all’arancia cremosa. Qui alla Lifferia è stato letteralmente sbranato!

La torta all’arancia cremosa è un dessert al cucchiaio molto semplice, composto da strati di morbido pan di Spagna, intervallati da una soffice crema diplomatica all’arancia. La decorazione semplice, a base di arance candite, pistacchi e stelline di cioccolato fondente rende questo dolce un dipinto dai colori pastello: una gioia per gli occhi… ed anche per il palato. La morbida consistenza ricalca la delicatezza del sapore, un gusto che non annoia, ma che rapisce ad ogni boccone. Sarà questo il segreto della sua bontà?

Non lasciatevi impressionare dalla prolissità del procedimento: ormai dovreste aver capito che sono una chiacchierona e che mi sforzo sempre di essere il più possibile chiara, a scapito della sintesi. Semplice da preparare, la torta all’arancia cremosa lascia la possibilità di organizzarsi: il dessert può essere preparato il giorno prima e lasciato in frigorifero tutta la notte, in modo da dimenticarsene fino al momento di servirlo. Oltretutto, trovo che sia più buono il giorno dopo: un bel vantaggio quando il tempo stringe.

Ottimo per una cena in compagnia o per il pranzo in famiglia, la torta all’arancia cremosa saprà stupirvi con tutta la sua semplicità! :-)

Torta all'arancia cremosa

•••••

torta all’arancia cremosa

ingredienti | 2 stampi 10×20 cm

per il pan di spagna
150 g di zucchero
100 g di farina
4 uova
un pizzico di sale
qualche goccia di essenza di vaniglia

per la crema diplomatica all’arancia
500 ml di latte
300 ml panna
100 g di zucchero + un cucchiaio
75 g di farina 00
4 tuorli
un’arancia non trattata
qualche goccia di aroma ai fiori d’arancio

per la decorazione
80 g pistacchi
40 g cioccolato fondente
30 g di arancia candita

procedimento

Preparare il pan di Spagna. Aprire le uova a temperatura ambiente, separando i tuorli dagli albumi. In una ciotola, montare i tuorli  e, dopo circa un minuto, unire 4 cucchiai di acqua bollente, senza smettere di lavorarli. Unire gradualmente 100 g di zucchero, la vaniglia e un pizzico di sale, e montare i tuorli benissimo, fino ad ottenere una crema chiara e spumosa, che sarà aumentata di volume.

In un’altra ciotola, montare gli albumi a neve fermissima con i 50 g di zucchero rimanente.

Incorporare gli albumi montati a neve ai tuorli, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarli, quindi setacciare su tutto la farina, amalgamando cautamente con una frusta.

Imburrare o foderare una tortiera 20×20 cm con carta da forno, trasferirvi il composto e livellarlo, quindi infornare in forno elettrico ventilato a 180°C per circa 40 minuti, o comunque fino a cottura completa da verificare con la prova stecchino. A cottura ultimata, spegnere il forno e lasciare raffreddare il pan di Spagna senza lievito per almeno 30 minuti con porta socchiusa.

Trascorso questo tempo, sformare il pan di Spagna e lasciarlo raffreddare completamente su una griglia.

Preparare la crema diplomatica all’arancia. In una ciotola, sbattere i tuorli con 100 g di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo. Unire quindi la farina, amalgamare fino a completo assorbimento, e incorporare gradualmente il latte, facendo attenzione ad evitare la formazione dei grumi. Aggiungere la scorza grattugiata dell’arancia e un paio di gocce di aroma ai fiori d’arancio. Cuocere in forno a microonde per 2 minuti alla massima potenza (Jet); estrarre la ciotola, mescolare vigorosamente con la frusta e rimettere in forno. Cuocere alla massima potenza per 1 minuto, estrarre la ciotola, mescolare vigorosamente e rimettere in forno, quindi iniziare una sequenza di cotture da 30 secondi alla massima potenza, mescolando con la frusta tra una e l’altra. Ripetere le cotture fino al raggiungimento della consistenza ottimale. Se non si dispone di un forno a microonde, procedere con la cottura classica. Coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare completamente, quindi trasferire in frigorifero per almeno un’ora nel ripiano più freddo.

Trascorso questo tempo, montare bene la panna con un cucchiaio di zucchero, fino a che non avrà una consistenza ben ferma, quindi incorporarla alla crema fredda, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto e facendo attenzione a non smontarla. Trasferire nuovamente in frigorifero fino al momento della farcitura.

Spremere l’arancia e raccogliere il succo in una ciotolina. Tagliare il pan di Spagna a metà, ottenendo due rettangoli 10×20 cm, quindi dividerli orizzontalmente in tre strati.

Assemblare la torta all’arancia cremosa. Stendere un primo strato di pan di Spagna, bagnarlo uniformemente con il succo d’arancia, aiutandosi con un pennello, quindi stendere uno strato di crema diplomatica, livellando con il dorso di un cucchiaio. Ripetere questi strati altre due volte, terminando con uno strato di crema diplomatica.

Decorare il dolce. Far fondere il cioccolato in forno a microonde o a bagnomaria e, quando sarà fuso, trasferirlo in una tasca da pasticceria con bocchetta a siringa. Foderare un vassoio (o qualsiasi altro supporto piano) con carta da forno e disegnare delle stelline stilizzate con il cioccolato. Trasferire il vassoio in frigorifero a rassodare per 10 minuti. Tagliare a fettine sottili l’arancia candita e tritare grossolanamente i pistacchi.

Distribuire sulla torta i pistacchi, l’arancia e le stelline, coprire con pellicola trasparente e far rassodare in frigorifero per almeno 5-6 ore, meglio ancora se tutta la notte. Conservare in frigorifero fino al momento del servizio.

•••••

Torta all'arancia cremosa

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

6 Commenti su Torta all’arancia cremosa, ricetta facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.