Speck, rucola e Parmigiano Reggiano

Preparate le birre e le bibite fresche: oggi vi racconto il LiffPanino #1, con speck rucola e Parmigiano Reggiano. Con la bella stagione in arrivo (o almeno io ci spero), vien più voglia di godersi qualche oretta in più fuori casa, magari approfittando della bella giornata facendo una passeggiata o trascorrendo un po’ di tempo in compagnia all’aperto. Nei weekend, invece di rintanarsi nelle confortanti quattro mura, si approfitta per fare un giretto da qualche parte e trascorrere qualche giornata senza pensieri.

Il LiffPanino #1 con speck rucola e Parmigiano Reggiano non è la ricetta di chissà che cuoco di alto livello, ma un’idea per il vostro prossimo panino, all’insegna del gusto. Speck rucola e Parmigiano Reggiano, infatti, sono sapori che si sposano perfettamente tra loro in un connubio perfetto. Perfetti da portarsi dietro per una scampagnata o per una cena informale tra amici, gustosa sì, ma anche genuina.

Sulla Lifferia, c’è la sezione Very Slow Food, un contenitore di idee (per la verità ancora un po’ agli inizi) che prende un po’ in giro i fast food dalle pietanze industriali dal gusto sintetico, rilanciando con quello che io amo definire “finto fast food”, cioè un cibo buono e sfizioso, ma fatto con calma, amore e con prodotti di qualità. Un fast food per buongustai, da gustare lentamente e con piacere fino all’ultimo morso: Very Slow Food, appunto. :)

Il LiffPanino #1 con speck rucola e Parmigiano Reggiano risponde perfettamente a questa descrizione, dunque non vi resta che preparare i bicchieri per la vostra bevanda preferita e addentare questa squisita e morbida ciabattina farcita! :)

Speck rucola e Parmigiano Reggiano

•••••

speck rucola e parmigiano reggiano – LiffPanino #1

ingredienti | 4 pezzi

per il pane senza impasto
500 g di farina 0
380 ml di acqua
12 g di lievito di birra fresco
2 cucchiaini rasi di sale
un cucchiaino di miele
semola rimacinata di grano duro per la spianatoia

per la farcitura
150 g di speck
100 g di crema di rucola (leggi la ricetta)
qualche scaglia di Parmigiano Reggiano

procedimento

Preparare il pane senza impasto seguendo le indicazioni nella ricetta dedicata. Al momento della formatura, dividere l’impasto a metà e, dopo averlo rotolato nella farina, trasferirlo su una teglia rivestita con carta da forno, stirandolo delicatamente fino ad ottenere due filoncini lunghi come tutta la larghezza della teglia. Cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 250°C per circa 12-15 minuti o comunque fino a doratura, quindi sfornare e far raffreddare completamente su una griglia.

Quando il pane sarà freddo, tagliare ogni filoncino a metà, quindi aprirlo in due e provvedere alla farcitura: distribuire la crema di rucola, adagiarvi le fette di speck, quindi, con l’apposito attrezzo, cospargere con scaglie di Parmigiano Reggiano in quantità a piacere e servire.

•••••

Speck, rucola e Parmigiano Reggiano

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+ e Pinterest!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.