Polpettone con cuore filante

Oggi vi propongo un’idea sfiziosissima: il polpettone con cuore filante, un secondo ricco perfetto per i più golosi.

Il polpettone, infatti, di solito incontra i gusti di tutti perchè si presta ad una infinità di variante e personalizzazioni: un tassello alla volta, è possibile costruirlo su misura per i propri gusti. E’ un piatto vocato al recupero della carne avanzata, ma del resto è così buono che mi capita anche di comprare la carne proprio per realizzarlo.

La vera chicca del polpettone con cuore filante è il ripieno di formaggio, che rende ogni fettina incredibilmente sfiziosa. Per questo polpettone, ho optato per una cottura al vapore: un metodo un po’ diverso, per una cottura senza grassi aggiunti, che garantisce una carne tenerissima senza bardarla.

Veloce da preparare e molto facile, il polpettone con cuore filante è ottimo caldo, ma anche intiepidito: già vi immagino a contendervi le ultime fettine di questa delizia, un po’ come abbiamo fatto noi! Allora, ci mettiamo all’opera? :-)

Polpettone con cuore filante

•••••

polpettone con cuore filante

ingredienti | 4 persone

300 g di carne di manzo
200 g di carne di maiale (magra)
40 g di caciotta di latte misto vaccino-bovino (o altro formaggio a pasta filata)
2 uova
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di pangrattato
un cucchiaio di prezzemolo tritato
uno spicchio d’aglio
sale, pepe

procedimento

Nel boccale del robot, riunire la carne a pezzi, l’aglio, le uova, il latte, il pangrattato ed il prezzemolo, regolare di sale e pepe ed azionare le lame tritando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendere metà del composto su un foglio di carta da forno, appiattirlo appena e coprirlo con un altro foglio di carta da forno: spianare con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa un centimetro, quindi rimuovere la carta da forno superiore e adagiare la caciotta tagliata a fette sottili, lasciando un paio di centimetri liberi ai bordi. E’ importante che il formaggio sia tagliato a fette molto sottili, poichè questo consentirà di arrotolare il polpettone senza che le fette si spezzino; se si desidera più formaggio, sovrapporre più fette sottili una sull’altra.

Aiutandosi con il foglio di carta da forno inferiore, arrotolare il polpettone delicatamente, fino ad ottenere un cilindro lungo e dal piccolo diametro, simile ad un salame, e praticare una leggera pressione alle due estremità e sul punto di giunzione. Avvolgerlo nella carta da forno a mo’ di caramella, ripiegare l’eccedenza sotto, in modo da chiudere bene. Ripetere con l’altra metà del composto.

Preparare una vaporiera, versando l’acqua nella parte inferiore ed adagiare i polpettoni sul cestello forato. Cuocere al vapore per 10-15 minuti o comunque fino a cottura, tenendo presente che il tempo potrebbe variare in base alle dimensioni del polpettone.

A cottura ultimata, far riposare 5 minuti nella vaporiera aperta, quindi rimuovere l’incarto, tagliare a fette e servire subito, oppure consumare tiepido.

•••••

Polpettone con cuore filante

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

2 Commenti su Polpettone con cuore filante con cottura al vapore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.