Pollo al limone in casseruola

Del pollo, alla Lifferia, si fa un buon uso: si tratta di una carne abbastanza digeribile, leggera, economica e soprattutto versatile, dunque ci permette di ottenere piatti sempre differenti e comunque gustosi, come il pollo al limone in casseruola.

Il pollo al limone in casseruola è un secondo dal gusto fresco, grazie alle note agrumate del limone ed al profumo conferito dalle erbe aromatiche che, come saprete, sono spesso impiegate nella mia cucina.

Avevo intercettato una ricetta del pollo al limone su uno dei miei tanti libricini, tuttavia si prevedeva la cottura al forno; forno che io, invece, non avevo nessuna voglia di accendere. Così l’ho rinconvertita, pensando ad una cottura in casseruola, e optando quindi per una versione più rapida e comunque sfiziosa. Il risultato è stato apprezzato, al punto che l’ho preparato ancora e ancora, ed oggi, il pollo al limone, lo racconto anche a voi, nella speranza di regalarvi un’idea gradita per un pranzo e una cena gustosa, anche quando non avete voglia di far troppa fatica a realizzarla. :-)

Pollo al limone in casseruola

•••••

pollo al limone in casseruola

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | 2 persone

750 g di pollo in pezzi
6 foglie di salvia
un mazzetto di timo
3 spicchi d’aglio fresco
3 cucchiai di olio extravergine
2 limoni non trattati
2 bicchieri di vino bianco secco
sale, pepe

procedimento

Preparare un trito con le erbe aromatiche e con l’aglio passato allo spremiaglio; radunare il trito in una tazza o in un piatto, quindi unire l’olio, il sale e il pepe. Tagliare il pollo in pezzi non molto grandi, e massaggiarlo con il trito preparato. Tagliare il limone a fette e insaporire anche queste con il trito aromatico.

In una capace casseruola, distribuire i pezzi di pollo in un solo strato, intervallandoli con le fette di limone, quindi iniziare a rosolare a fiamma vivace, fino a che la carne prende un colore leggermente dorato; girare i pezzi e rosolarli anche sull’altro lato. Versare il vino bianco e far cuocere per circa 20 minuti a fiamma media, o comunque fino a che il pollo al limone risulterà cotto. A cottura ormai completa, alzare la fiamma e far dorare la carne, restringendo il fondo di cottura. Trasferire in un vassoio da portata, decorando eventualmente con altre fette di limone, e servire.

•••••

Pollo al limone in casseruola

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

2 Commenti su Pollo al limone in casseruola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.