Crostata integrale alle ciliegie Galette

Della crostata Galette vi avevo già raccontato un po’ di tempo fa, quando ho deciso di provarla con le pesche e gli amaretti (trovate la ricetta QUI), realizzando un impasto dal gusto particolare con farina di grano saraceno. Oggi ho voluto riprendere quella ricetta ben riuscita, per approfittare degli ultimi succosi duroni, preparando così la crostata integrale alle ciliegie.

Per la crostata integrale alle ciliegie, infatti, ho preferito usare la farina integrale, perchè trovo che ben si sposi con questi dolcissimi frutti. Chi non conosce ancora la crostata Galette dovrà sapere che realizzarla è semplicissimo, anche per i più imbranati. Non servono tortiere ma basta la leccarda e un foglio di carta da forno; l’aspetto rustico è una prerogativa di questo dolce ed i bordi irregolari sono una sua caratteristica. La pasta frolla classica, con le alte temperature estive, potrebbe farvi tribolare, ma con la crostata integrale alle ciliegie non correte questo rischio: in pochi minuti è stesa e pronta per essere infornata.

E in più, la crostata integrale alle ciliegie è un dolce delizioso da mangiare con pochi sensi di colpa: tantissima frutta, pochissimo zucchero e molte fibre. Ed è davvero buonissima, in tutta la sua semplicità: una torta poco dolce che esalta al massimo la frutta!

Crostata integrale alle ciliegie Galette

•••••

crostata integrale alle ciliegie

ingredienti | 6 porzioni

400 g di duroni
125 g di farina integrale
30 g di burro
30 g di olio extravergine d’oliva
una presa di zucchero
un pizzico di sale

procedimento

Lavare e mondare le ciliegie, eliminando il picciolo e nocciolo centrale, e radunarle in una ciotola.

Nel boccale del robot, riunire la farina, il sale ed il burro freddo a cubetti. Azionare il mixer e frullare fino ad ottenere un composto di briciole omogeneo; unire quindi gradualmente l’olio ed infine qualche cucchiaio d’acqua fredda, fino a che il composto non diventa compatto e non smette di sbriciolarsi. L’impasto può essere eseguito anche a mano in una terrina.

Raccogliere l’impasto in una palla e trasferirlo su una leccarda rivestita con un foglio di carta da forno, quindi stenderlo in una sfoglia sottile. Versare al centro le ciliegie con il succo che nel frattempo avranno rilasciato, lasciando liberi circa 3 centimetri dal bordo; ripiegare il bordo sulle ciliegie, spolverizzare con lo zucchero e cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 200°C per circa 40 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare completamente sulla leccarda prima di spostare il dolce su un piatto da portata.

•••••

Crostata integrale alle ciliegie Galette

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia, seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)
Lifferia è anche su TwitterGoogle+Pinterest e Instagram!

Torna alla HOME PAGE oppure naviga tra le RICETTE
…e non dimenticare di iscriverti alla NEWSLETTER GRATUITA di Lifferia.

Vuoi dirmi o chiedermi qualcosa? Lascia un COMMENTO o CONTATTAMI! :-)

2 Commenti su Crostata integrale alle ciliegie Galette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.