Cocktail di gamberetti e avocado

Che siate imbranati a cucinare il pesce o che siate espertissimi, il cocktail di gamberetti e avocado è un antipasto di pesce che conquista gli occhi ed il palato. I suoi colori, infatti, sono gradevoli alla vista, con contrasti delicati ma decisi, ed il gusto, allo stesso modo, è sempre in bilico tra la dolcezza dei crostacei e dell’avocado e le note più aspre della salsa cocktail (anche se, quella che vi racconterò in questa occasione, è una salsa cocktail semplificata). Un connubio perfetto.

Il cocktail di gamberetti e avocado è un piatto che vi farà sempre fare bella figura, benchè sia semplicissimo e richieda poco tempo, è sempre gradito e porta in tavola una nota di colore e di gusto.

Il cocktail di gamberetti e avocado può essere preparato in anticipo e conservato in frigorifero fino a poco prima di servire. Vi confido che, quando preparo cene a base di pesce, in particolare quando sono previste molte portate, il cocktail di gamberetti e avocado non può mancare, poichè mi lascia il tempo libero per preparare tutto il resto.

Cocktail di gamberetti e avocado

•••••

cocktail di gamberetti e avocado

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | 3-4 persone

200 g di gamberetti sgusciati
150 g di maionese (puoi prepararla tu in pochi minuti)
30 g di ketchup
2 cucchiai di cognac
qualche goccia di salsa Worchester
mezzo avocado
un piccolo limone
qualche foglia di insalata per servire
sale, pepe bianco

procedimento

In una pentola, lessare i gamberetti in acqua non salata, avendo l’accortezza di non farli cuocere troppo (diventerebbero piccolissimi e gommosi); scolarli e passarli sotto l’acqua fredda corrente per bloccarne la cottura.

In un piatto fondo, spremere il limone filtrando il succo con un colino. Aprire l’avocado, praticando un taglio longitudinale, dividerlo in due, rimuovere la buccia e tagliarlo a cubetti, quindi trasferirli nel succo di limone per impedire che si anneriscano, bagnandoli bene.

In una terrina, mescolare la maionese con il ketchup, quindi unire il cognac e la salsa Worchester; regolare di sale e pepe. Unire alla salsa i gamberetti e l’avocado a cubetti, unitamente a qualche cucchiaio del succo di limone in cui riposava l’avocado.

Mescolare il tutto con cura e delicatezza (l’avocado è molto morbido), quindi coprire con pellicola e riporre in frigorifero a raffreddare per qualche ora.

Servire il cocktail di gamberetti e avocado su un letto di insalata tagliata a striscioline, decorando con qualche fetta di avocado.

•••••


Cocktail di gamberetti e avocado

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

2 Commenti su Cocktail di gamberetti e avocado

  1. Sì, sì e sì, cercavo qualcosa di fresco e superbamente delizioso, questo cocktail di gamberetti fa al miio caso, thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.