Crea sito

Red Velvet Cupcakes

Quest’anno ho rifatto i miei red velvet cupcakes al posto della classica TORTA RED VELVET , ho pensato che tante monoporzioni sarebbero state più facili da distribuire tra ai miei familiari, e poi manca ancora una settimana al giorno degli innamorati ed un piccolo assaggio in anteprima non guasta mai!
I red velvet cupcakes sono perfetti da preparare per il giorno di San Valentino, sono gustosi e anche bellissimi da presentare a sorpresa a chi amate, ma anche per dire semplicemente TI VOGLIO BENE ali vostri amici del cuore.

SANDRA

red velvet cupcakes
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti per 12 red velvet cupcakes

  • 290 gfarina 0 (oppure 00)
  • 300 gzucchero
  • 4 gestratto di vaniglia (oppure 2 bustine di vanillina)
  • 5 gaceto di vino bianco (oppure di mele)
  • 110 gburro (morbido a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiainocolorante alimentare (Rosso in gel della decora o wilton)
  • 3 gsale (fino)
  • 5 gbicarbonato
  • 2uova
  • 10 gcacao amaro in polvere
  • 240 glatticello (in mancanza potete sotituirlo con un preparato che farete voi, con 125 g di yogurt magro bianco, 125 g di latte parzialmente scremato e 1 cucchiaino di succo di limone.)

Per il frosting al formaggio

  • 350 gmascarpone (oppure Philadelphia (va bene anche metà e metà))
  • 125 gzucchero a velo
  • 280 gpanna da montare, 35% di lipidi ((usate panna a lunga conservazione perché viene più soda, se usate una panna tipo hoplà che è  già zuccherata mettete 55 g di zucchero a velo in meno ))

Strumenti necessari

  • 12 Pirottini per cupcake o muffin da 5 cm alla base x 6-7 cm di altezza
  • 1 Sac a poche va bene anche usa e getta
  • 1 beccuccio per la decorazione
  • 1 Stampo per muffin da 12
  • 1 Svuota Muffin

Preparazione dei red velvet cupcakes

  1. Per prima cosa, se non avete trovato il latticello, preparatelo adesso, mescolate lo yogurt, il latte parzialmente scremato e il cucchiaino di succo di limone e lasciate riposare il composto per 20 minuti.

    Nel frattempo preparate e pesate tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione dei nostri red velvet cupcakes.

  2. Preparate lo stampo per muffin con tutti i pirottini ben sistemati in ogni forellino.

    Trascorsi i 20 minuti per il latticello iniziamo ad impastare, inserite in una ciotola o nella planetaria il burro morbido a pezzetti e lo zucchero, iniziate a montare per almeno 10 minuti e poi incorporate una per volta le due uova.

  3. Preriscaldate il forno a 180° ventilato perché a breve potrete infornare.

    Aggiungete al burro montato la vaniglia e poi il cucchiaino abbondante di colorante rosso in gel sempre continuando ad impastare, la quantità di colorante necessaria dipende dalla marca che andrete ad utilizzare, io utilizzo il colorante in gel della DECORA oppure WILTON, indispensabili per non avere delusioni perché sono gli unici che in cottura non variano colore e restano accesi e brillanti, cosa che invece accade quasi sempre con tutte le altre marche.

  4. Sciogliete il sale nel latticello e unitelo al composto, infine aggiungete il cacao miscelato alla farina suddividendo il tutto in 4 dosi, mescolate bene per qualche minutino. Mentre il composto si amalgama perfettamente unite il bicarbonato all’aceto e con un cucchiaino girate per qualche secondo.

    Vedrete formarsi la schiuma e quindi unitelo subito all’impasto nella ciotola, miscelate per qualche minuto per far si che l’unico agente lievitante presente nella ricetta si distribuisca bene.

    Ora potete suddividere il composto nei vostri pirottini con un cucchiaio bello ampio e stando attenti a non superare i 2/3 della capienza dei vostri pirottini, pena la fuoriuscita dell’impasto dei vostri cupcakes.

  5. Infornate per 20/25 minuti i vostri red velvet cupcakes, fate una prova stecchino prima di tirarli fuori dal forno. Se infilzando un cupcake al cuore, lo spaghetto esce sporco, proseguite la cottura per qualche altro minuto finché lo spaghetto non ne uscirà pulito!

    Fate raffreddare perfettamente i red velvet cupcakes mettendoli a raffreddare su una gratella, nel frattempo potete dedicarvi alla preparazione della crema frosting al formaggio che deve riposare in frigo almeno un’ora.

  6. Con le fruste elettriche miscelate il mascarpone o il formaggio spalmabile (o entrambi) con lo zucchero a velo. In una ciotola a parte montate la panna perfettamente a neve e incorporatene dapprima solo due cucchiaiate alla crema al formaggio, aiutandovi con una spatolina per dolci.

    Unite ora la restante panna a piccole dosi amalgamandola dal basso verso l’alto per ottenere una crema spumosa e soda, perfetta per decorare i vostri cupcakes di san valentino.

    Mettete la crema in una sac-a-poche con il beccuccio che preferite (io quello largo a stella) e lasciate riposare il composto in frigo per almeno 1 ora.

  7. Praticate un buco al centro di ogni cupcake con uno svuota muffin oppure usate un cucchiaino. Iniziate a riempire ogni cavità formando sulla cima il classico ciuffo che contraddistingue i cupcake. Decorate con dei confettini colorati oppure con le briciole delle parti che avete prelevato dal cuore.

    Sorprendete chi amate con uno di questi deliziosi cupcakes, il loro colore intenso e il gusto esplosivo appaga ad ogni morso!

  8. red velvet cupcakes
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.