Crea sito

Pasta e piselli alla napoletana

La ricetta della pasta e piselli alla napoletana è uno dei piatti più ricchi e gustosi che conosco e che hanno il gran vantaggio di essere pronti in soli 20 minuti. In questa variante, bianca e con pancetta affumicata, cuoceremo la pasta direttamente nella stessa pentola in cui avete iniziato la cottura dei piselli, ottenendo così una pasta e piselli cremosa, risottata e buona.
Per ottenere la migliore delle pasta e piselli come da tradizione, vi consiglio di utilizzare pisellini primavera, freschi o surgelati che siano, sono i più teneri e dolci, cuociono in poco tempo e hanno la pellicina sottile che non si sente sotto i denti.
Se amate questo modo semplice e veloce di cucinare la pasta con i legumi provate anche pasta e fagioli oppure pasta e patate nella mia versione preferita su questo blog.
Sandra

pasta e piselli alla napoletana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpisellini (oppure 350 g di pisellini primavera surgelati)
  • 1cipolla
  • 150 gpancetta affumicata
  • 250 gpasta ( corta che preferite tra tubetti, spaghetti spezzati, pasta mista….)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.formaggio (a piacere, per mantecare con parmigiano o grana grattugiati)

Come fare pasta e piselli alla Napoletana

  1. Per prima cosa sgranate i piselli freschi, altrimenti tirate fuori dal freezer quelli surgelati.

    Tagliate sottilmente e a cubetti finissimi la cipolla e fatela imbiondire qualche istante in pentola con 4 cucchiai di olio extravergine.

  2. Aggiungete la pancetta e rigirate spesso per far sciogliere il grasso fino a vederla colorire un pochino. Ora unite i piselli, lasciate cuocere e insaporire 3 o 4 minuti mescolando frequentemente.

  3. A questo punto unite 2 bicchieri di acqua colmi e aggiustate di sale, portate a bollore e dopo 5 minuti aggiungete la pasta che avete scelto. Portate a cottura quindi mescolando con delicatezza di tanto in tanto, e aggiungendo acqua calda solo se dovesse asciugarsi troppo prima che la pasta sia cotta, ma al dente mi raccomando.

  4. Pasta e piselli alla napoletana diventa cremosa perché cuoce e resta nella propria acqua, che si arricchisce di amido asciugandosi e se volete renderla ancora più buona potete aggiungete del formaggio grattugiato a fuoco spento e mantecare prima di servire.

    Buon appetito

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.