Crea sito

Le Mantovane

Le Mantovane o Biove, sono dei panini a base di farina bianca e strutto o burro, talvolta li preparo anche con olio evo. Hanno una crosta liscia e abbondante mollica bianca e soffice dentro. I miei le adorano, e poi sono talmente semplici da preparare che lo faccio molto volentieri. Se proprio dobbiamo stare a casa, facciamolo tenendo mente e cuore occupati, impastare è terapeutico, scalda l’anima e regala soddisfazioni!
Se vi piace fare il pane in casa provate anche la mia ricetta del PANE SEMPLICE.
Sandra

le mantovane
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 8 mantovane

Se usate lievito di birra

  • 9 gLievito di birra fresco (oppure 3 g di lievito di birra secco)
  • 100 gFarina Manitoba
  • 500 gFarina 0 (oppure 00)
  • 300 mlAcqua
  • 50 gBurro (oppure 2 cucchiai di strutto o olio extravergine di oliva)
  • 9 gSale
Se volete utilizzare pasta madre solida: mettetene 150 g e diminuite di 100 g la farina 0 e di 50 g la quantità di acqua
Se usate li.co.li : potete metterne 100 g ma togliete 50 g di farina 0 e 50 g di acqua dalle quantità previste.

Preparazione

  1. Potete impastare a mano per quanto semplice è questo impasto.

    In una ciotola unite il lievito spezzettato con parte dell’acqua prevista in ricetta.Mescolate con una forchetta per farlo sciogliere bene fino a che vedrete formarsi una schiumetta in superficie.

  2. Aggiungete la farina poco per volta fino a finirla tutta, ora aggiungete il burro 1 tocchetto per volta e continuate ad impastare. Infine aggiungete il sale e impastate ancora fino a rendere la massa liscia ed elastica.

  3. le mantovane

    Ponete a lievitare in un posticino caldo,deve raddoppiare.

    A raddoppio avvenuto dividete l’impasto in 8 pezzi, stendete ogni pezzo con il matterello, praticate 2 giri di pieghe, ripassando il matterello sopra ogni volta. Potete vedere come fare in un mio breve video che ho pubblicato su INSTAGRAM cliccando qui.

  4. Una volta formati tutti i panini come avete potuto vedere nel video sistemateli su una teglia e copriteli con pellicola ma senza schiacciarli. Lasciateli lievitare fino al raddoppio.

  5. Praticate i tagli molto profofondi in senso verticale.

    Infornate in forno preriscaldato a 180° statico per 30 minuti circa.

  6. Fate raffreddare bene su una gratella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.