Crea sito

Insalata di patate e fagiolini

Estate è …piatti freddi a più non posso! Quando fa caldo e devo preparare in anticipo risolvo con una bella insalata di patate e fagiolini, semplice e gustosa, possiamo cuocere le verdure al vapore con il bimby o semplicemente lessate in pentola,spiegherò come fare entrambe le versioni.

Se vi piacciono i pomodorini potreste aggiungerne qualcuno di quelli belli duri e profumati come i pomodorini pachino appena colti che ci stanno davvero benissimo. Potete portare l’insalata di patate e fagiolini anche in spiaggia o al lavoro per un pasto fresco e comodo.

Trovo fantastiche le ricette che puoi preparare in anticipo come questa, durante la stagione estiva evitiamo di uscire nelle ore più calde e aspettiamo il tramonto per poter scendere un pochino con la bici o col pallone, e anche se l’orario coincide con la preparazione della cena, io sono tranquilla perché ci ho già pensato prima, con questa insalata di patate e fagiolini fredda oppure con l’insalata di patate con tonno e rucola che vi consiglio di andare a leggere subito.

Sandra

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di fagiolini
  • 4 patate medie
  • 1 cipolla piccolina(opzionale)
  • 10 pomodorini pachino
  • origano
  • Basilico fresco
  • Sale
  • Pepe
  • Olio evo

Come si prepara l’insalata di patate e fagiolini

Pulite i fagiolini lavandoli bene per eliminare residui chimici e di terra, eliminate le due estremità e lessateli in acqua salata finché non saranno diventati morbidi ma al dente, una cottura prolungata li fa diventare molli e sfilacciati. Lavate bene e cuocete a parte le patate, in una pentola ricoprite le con acqua salata e portate a ebollizione, lasciate cuocere finché non saranno facilmente trapassabili dai rebbi di una forchetta, scolate e fatele raffreddare, eliminate la buccia e tagliatele a tocchetti.

Unite fagiolini e patate in una ciotola e condite con sale, pepe, origano, basilico fresco spezzettato e olio, aggiungete la cipolla tagliata sottile se vi piace e i pomodorini lavati e tagliati a metà, servite appena si raffreddano. SI CONSERVA in frigo fino al giorno dopo è non oltre perché le patate una volta cotte devono essere consumate entro 24 ore.

(Se avete il bimby potete cuocere al vapore tutto in una sola volta, inserite nel boccale mezzo litro di acqua, nel varoma inserite nella parte bassa i fagiolini ben lavati e privati delle due estremità ,appoggiate il vassoio sui fagiolini e sistematevi sopra le patate sbucciate e tagliate a tocchetti, chiudete col coperchio e impostate  20min/varoma/vel 2,controllate con la forchetta che siano cotte le patate e prelevate il vassoio se sono cotte,ricoprite ancora il vassoio e proseguite la cottura dei fagiolini per altri 5 minuti/varoma/vel2 .)

Seguimi sui social: Instagram FACEBOOK PINTEREST YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.