Crea sito

Biscotti Befanini

I biscotti befanini sono dei dolcetti della tradizione Toscana che vengono preparati per l’Epifania. Si narra che ai tempi della povertà, tra famiglie ci si scambiava questi biscotti e ognuna di loro aveva la ricetta con la propria variante.

In effetti spulciando la rete e i libri di cucina, la maggior parte delle ricette utilizza anche il latte nell’impasto mentre altre versioni prevedono una semplice frolla aromatizzata con rum e scorza di agrumi.

Ho preferito preparare una frolla semplice in cui utilizzare un uovo intero più un tuorlo in modo da poter sfruttare l’albume rimasto per attaccare le codette sui biscotti.

Essendo per natura attratta da ricette antiche e che hanno una piccola ma grande storia da raccontare, ho immaginato i bambini dell’epoca che più che mandarini e qualche biscottino colorato non potevano sperare di ricevere, e penso invece a quanto è tutto così diverso oggi. Sono sempre molto convinta del fatto che anche se è giusto che i tempi cambino non dobbiamo dimenticare di tramandare ai posteri il valore delle cose semplici.

A proposito di ricette della tradizione, non dimenticate a Pasqua di venire sul blog a cercare la ricetta delle SCARCELLE.

Sandra

Ingredienti dei biscotti befanini

per la frolla con 1 uovo intero e un tuorlo

  • 300 g di farina 0
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo (l’albume lo utilizzerete per spennellare i biscotti)
  • Scorza finemente grattugiata di 1 limone o arancia bio
  • 10 g di rum o sambuca
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • codette o confettini colorati

Procedimento dei Biscotti Befanini

Procedimento per preparare la pasta frolla a mano

In una ciotola amalgamate il burro a pezzetti e lo zucchero lavorate il composto pazientemente e con un cucchiaio di legno.

Aggiungete l’uovo ed il tuorlo, il rum, la scorza di agrumi e il pizzico di sale sempre continuando a mescolare con il cucchiaio di legno, infine aggiungete il lievito e la farina setacciati insieme.

Continuate ad amalgamare finché non sarà necessario trasferire sulla spianatoia e fatene una bella palla omogenea. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo a rassodare almeno 1 ora.

OPPURE CON IL BIMBY

Inserite nel boccale lo zucchero e riducetelo in zucchero a velo, 30 secondi vel 10, aggiungete tutti gli altri ingredienti e impostate 20 sec/vel 5. Finite di compattare l’impasto a mano su una spianatoia.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare 1 ora in frigo nella parte più fredda, che è quella più bassa in genere.

Trascorso il giusto tempo di riposo della pasta frolla stendetela su un piano leggermente infarinato ad uno spessore poco meno di 1 cm, intagliate i biscotti con le formine che più ritenete si addicano alla befana e sistemateli su una teglia ricoperta di carta forno.

Preriscaldate il forno a 180° e intanto sbattete con una forchetta l’albume d’uovo tenuto da parte per renderlo spennellabile e passatene un velo su ogni biscotto, completate con confettini e codette colorate e infornate per 10 – 12 minuti circa.

Buona Epifania a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.