Melanzane sott’olio

Condividi!


Ingredienti Altre informazioni
  • 4 melanzane grandi
  • 1/2 litro di aceto di vino bianco
  • Sale grosso q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 4 spicchi d’aglio
  • Origano q.b. (opzionale)
  • Peperoncino q.b. (opzionale)
  •  Difficoltà: facile
  •  Tempo esecuzione: 4h
Preparazione
  1.  Lavare e mondare le melanzane eliminando le estremità;
  2. Sbucciare le melanzane con un pelapatate o un coltello ben affilato;
  3. Tagliare le melanzane a fette spesse circa mezzo centimetro;
  4. Tagliare a loro volta le fette di melanzane in strisce spesse circa mezzo centimetro;
  5. Adagiare le strisce di melanzane in una ciotola capiente e disporle a strati avendo cura di cospargere ogni livello con del sale grosso;
  6. Una volta steso l’ultimo strato, ricoprire le melanzane con abbondante sale grosso;
  7. Mettere un peso (ad esempio una pentola colma d’acqua) e lasciare perdere i liquidi per circa 2 ore;
  8. Trascorse le due ore, strizzare le melanzane cercando di eliminare più liquido possibile;
  9. In una pentola mettere 2 litri di acqua con mezzo litro di aceto e portare a bollore;
  10. Tuffare le melanzane per circa un minuto e scolarle su un canovaccio pulito;
  11. Tamponare leggermente le melanzane con un altro canovaccio o con della carta assorbente;
  12. Sterilizzare dei vasetti e riempirli con le melanzane ancora calde a strati intervallando ogni livello con le spezie a piacere (aglio, origano, peperoncino, etc);
  13. Man mano che il vasetto verrà riempito, aggiungere dell’olio evo ricomprendo completamente le melanzane in modo che non si creino delle sacche d’aria;
  14. una volta riempiti i vasetti, fare attenzione che le melanzane siano ricoperte completamente d’olio e richiuderli;
  15. Capovolgere i vasetti e farli raffreddare fino a quando si sarà creato il sotto vuoto;
  16. Riporre i vasetti in un luogo buio e asciutto per un mese prima di consumare le melanzane.
Suggerimenti/Curiosità

Comments are closed.