Crea sito

STRUDEL ZUCCHINE COTTO E RICOTTA

Lo strudel zucchine cotto e ricotta è un secondo piatto facile e veloce da preparare. Può essere anche servito come antipasto, oppure presentato a buffet o feste. Molto goloso e dal sapore delicato, piacerà a tutti! Lo strudel zucchine cotto e ricotta è buonissimo caldo, appena tirato fuori dal forno, ma anche gustato freddo è veramente delizioso.

strudel zucchine cotto e ricotta
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30-40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6-8 Porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Pasta Sfoglia
  • 250 g Zucchine
  • 100 g Ricotta
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 50 g Prosciutto cotto
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Latte (Per spennellare)
  • q.b. Semi di papavero

Preparazione

  1. strudel zucchine cotto e ricotta

    Per prima cosa prendere le zucchine, lavare e asciugare bene. Eliminare le due estremità e le parti ammaccate. Grattugiare con la grattugia utilizzando i fori larghi. Poi mettere in uno strofinaccio e strizzare molto bene per far uscire il liquido.

  2. In una bacinella mettere le zucchine strizzate, la ricotta, il parmigiano e il pizzico di sale. Mescolare con un cucchiaio fino a quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati tra di loro. Assaggiare e se necessita aggiungere altro sale.

  3. strudel zucchine cotto e ricotta

    Stendere la pasta foglia lasciando sotto la sua carta forno. Adagiare nel centro le fette di prosciutto cotto e il ripieno di zucchine. Ora chiudere bene facendo un intreccio oppure come preferite. Adagiare sulla placca del forno.

  4. Spennellare con il latte, oppure con un uovo sbattuto, e spolverare con i semi di girasole. Mettere a cuocere in forno caldo, statico a 190° per 30-40 minuti, o fino a doratura. Lo strudel zucchine cotto e ricotta è pronto.

  5. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    STRUDEL SALATO CON ASPARAGI

    e la versione dolce STRUDEL DI MELE

    Entrambe le ricette sono facili e veloci!

Note

Lo strudel zucchine ricotta e cotto si conserva, una volta freddo, in frigorifero per un massimo di due giorni.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.