RISOTTO PORRI E RICOTTA

Il risotto porri e ricotta è un primo piatto leggero, sano e nutriente. Dal sapore delicato e dalla consistenza cremosa, piacerà a tutti. Infatti Il porro, anche se fa parte della stessa famiglia di aglio, scalogno, cipolla ed erba cipollina, è molto meno saporito. Possiamo preparare il risotto porri e ricotta con il Bimby ma anche senza. Vediamo come fare!

risotto porri e ricotta
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 – 18 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Arborio (o Carnaroli)
  • 800 g Brodo vegetale
  • 100 g Ricotta vaccina
  • 30 g Vino bianco secco
  • 30 g Olio extravergine d'oliva
  • 1 Porri
  • 1 Scalogno
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. CON IL BIMBY: Per prima cosa lavare bene il porro, privarlo della parte verde e del fondo con le radici. Togliere il primo strato e poi affettarlo a rondelle e mettere da parte. Preparare il brodo che servirà bollente. Nel boccale inserire l’olio, lo scalogno a pezzi e l’aglio, frullare a velocità turbo per pochi secondi, unire sul fondo con la spatola e aggiungere i porri a rondelle, cuocere 5 minuti 90° Antiorario velocità 1.

  2. Unire il riso, 3 minuti 100° Antiorario velocità 1 e poi versare il vino quando mancano due minuti. Unire il brodo bollente, mescolare con la spatola, poi impostare la cottura. Selezionare i minuti riportati sulla confezione del riso sottraendo i 3 minuti di tostatura, cuocere a 100° Antiorario velocità 1. Quando sarà cotto unire la ricotta e il parmigiano e con la spatola mescolare e amalgamare bene tutto. Servire il risotto porri e ricotta caldo.

  3. risotto porri e ricotta

    SENZA BIMBY: Per prima cosa lavare bene il porro, privarlo della parte verde e del fondo con le radici. Togliere il primo strato e poi affettarlo a rondelle e mettere da parte. Preparare il brodo, che servirà bollente. In una pentola invece mettere lo scalogno e l’aglio tritati fini, unire l’olio e il porro a rondelle. Cuocere a fiamma vivace per cinque minuti .

  4. Poi unire il riso, mescolare bene e sfumare con il vino bianco. Aggiungere poco alla volta il brodo bollente e portare il riso a cottura. Spegnere il fuoco e versare al suo interno la ricotta e il parmigiano. Mescolare bene per amalgamare tutto.  Servire il risotto porri e ricotta caldo.

  5. Forse potrebbero interessarvi anche queste ricette

    Vellutata porri e patate con gamberi

    Torta morbida alla ricotta

Note

Il risotto porri e ricotta va consumato caldo. Si conserva in frigo per un massimo di due giorni.

Puoi seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

Primi piatti

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente TORTA AI SETTE VASETTI Successivo MUFFIN ALLO YOGURT

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.