POLPO CON PATATE E CREMA DI PISELLI

Il Polpo con patate e crema di piselli è un secondo piatto dal sapore delicato, è fresco e leggero. L’altro giorno non avevo idee, fare sempre il classico polpo con patate mi aveva stufato un po’. Poi ho girato qua e la su internet e ho trovato delle ricette carine, che mi sono piaciute. Ma soprattutto mi sono ricordata di una ricetta di una mia cara amica (Anna – RosaBlu) così ho fatto un mix ed è uscito questo splendido piatto.

Polpo con patate e crema di piselli
  • Preparazione: 10 – 15 Minuti
  • Cottura: 40 – 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 700 g Polpo (già pulito)
  • 500 g Acqua (per cottura nel Bimby)
  • 1 Scalogno
  • 1 spicchio Aglio
  • 400 g Patate
  • 280 g Piselli precotti (peso sgocciolato)
  • q.b. Liquido di cottura
  • 10 foglie Basilico
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. CON IL BIMBY: Prendere le patate, sbucciare e tagliare a cubetti di circa 2 cm. Mettere nel vassoio del Varoma ricoperto con carta forno bagnata e strizzata. Tenere da parte. Nel boccale versare l’acqua, lo scalogno e l’aglio, mettere il polpo, chiudere con il coperchio e posizionare sopra il varoma con le patate.

  2. Cuocere per 30 minuti temperatura Varoma Antiorario velocità 1. Trascorso il tempo controllare la cottura degli ingredienti facendo attenzione al vapore. Ora travasare in un recipiente il polpo con l’acqua di cottura e fare raffreddare. Una volta freddo scolare e tagliare a pezzi non troppo grandi.

  3. SENZA BIMBY: Prendere una capiente pentola e riempire di acqua, aggiungere lo scalogno e l’aglio, poi mettere sul fuoco e portare a ebollizione. Prendere il polpo per la testa e immergere i tentacoli poi tirare fuori e ripetere per almeno due volte (così i tentacoli si arricciano), ora immergerlo completamente e cuocere per circa 40 minuti. Trascorso il tempo spegnere la fiamma e lasciarlo raffreddare completamente nel suo liquido di cottura

  4. Mentre il polpo cuoce prepariamo le patate cuocendole o al microonde a vapore, (modalità vapore per 10 minuti) oppure usando la pentola a pressione o una pentola normale. Io le faccio cuocere con la buccia e precedentemente lavate. Una volta cotte e fredde, sbucciare e tagliare a cubetti.

  5. Preparare adesso la crema di piselli. CON IL BIMBY mettere i piselli e il basilico nel boccale con un po’ di liquido di cottura e un pizzico di sale, e frullare a velocità 7 per 20 secondi. Controllare il grado di consistenza desiderato. SENZA BIMBY ma usando un frullatore, mettere i piselli e un po’ di liquido di cottura con il basilico e il sale nella caraffa, e frullare bene fino al grado di consistenza desiderato. Ora possiamo preparare il piatto.

  6. Mettere sul fondo un po’ di crema di piselli e livellare con un cucchiaio. Far saltare in una padella antiaderente il polpo a pezzi, poi sistemarlo sul piatto insieme alle patate. Irrorare con dell’olio extravergine d’oliva e decorare con delle foglioline di basilico. Il polpo con patate e crema di piselli è pronto.

  7. Se ti piace il polpo, forse potrebbero interessarti anche queste ricette

    POLPO CON PATATE VIOLA E OLIVE TAGGIASCHE

    INSALATA DI POLPO CON CECI E VERDURE

     

Note

Il polpo con patate e crema di piselli è buono mangiato sia caldo che freddo.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.