Crea sito

Ravioli ai funghi porcini senza glutine

Ravioli ai funghi porcini , sono un primo piatto dal sapore delicato dal profumo intenso, preparali e più semplice di quello che sembra anche se serve un pò di tempo e un pò di pazienza ma vi posso garantire che il risultato à davvero spettacolare ,nell’impasto per rendere la pasta più elastica e lavorabile io ho messo un addensante va bene lo Xantano o in alternativa la polvere di cuticola di psyllium si trova in farmacia ma se non avete nessuno dei due aggiungete un albume .

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pasta fresca

  • 400 gfarina mix per pane(io Nutrefree)
  • 50 gFarina di riso (+ quella per lo spolvero)
  • Sale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2uova
  • 1albume
  • Mezzo cucchiainoXantano (oppure polvere di psyllium)
  • q.b.Acqua
  • 2 cucchiaiAcqua di cottura dei funghi

per il ripieno

  • 300 gfunghi porcini freschi (oppure 100 g funghi secchi)
  • 30 gfunghi porcini secchi
  • 250 gRicotta
  • 30 gparmigiano
  • nipitella (facoltativa
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 spicchioAglio

per il condimento

  • 20 gfunghi porcini secchi
  • 1 spicchioAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • 10 gBurro
  • 100 mlPanna fresca liquida
  • Peperoncino in polvere
  • Sale
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • semi di papavero(facoltativo)

Strumenti

  • Planetaria
  • Padella
  • Mattarello
  • Rotella dentata
  • Setaccio
  • macchina per pasta
  • ravioliere
  • Bilancia
  • Fornello
  • Coltello
  • Casseruola
  • Schiumarola
  • Ciotola

Preparazione

Pasta fresca

  1. Mettere nella spianatoia a fontana  la farina setacciata,lo xantano,  al centro aggiungere le uova, il sale,due cucchiai di acqua e l’olio,sbattere un pò con una forchetta,iniziare ad impastare energicamente aggiungere due cucchiai di acqua dei funghi filtrata e altra acqua se serve ,lavorare per almeno 10 minuti e sbattere di tanto in tanto l’impasto finchè non risulterà liscio elastico ed omogeneo .Se impastate con la planetari mettere gli ingredienti nella planetaria e azionare la macchina fino ad ottenere lo stesso risultato.

  2. Formare una palla e lasciare avvolta in un canovaccio umido per circa 15 minuti,non di più perchè la pasta tende a seccare,quindi anticipare con la preparazione del ripieno.

Ripieno

  1. Mettete i funghi secchi in una ciotola e ricopriteli con dell’acqua calda lasciare per circa 15 minuti,scolare e lavare sotto L’acqua . Conservare l’acqua per il condimento . Schiacciare l’aglio e metterre in una padella con olio extravergine di oliva,aggiungere i funghi porcini tagliati a pezzetti,cuocere fino a che non si asciugano aggiungere i funghi secchi tagliati a pezzetti e sfumare con l’acqua dell’ammollo filtrata,unire il prezzemolo tritato qualche fogliolina di nipitella e regolare di sale.

  2. Togliere l’aglio e frullare con un mixer.

  3. Mettere in una ciotola e aggiungere la ricotta e il parmigiano,amalgamare bene.

  4. Lasciare raffreddare completamente il composto.

  5. Stendere la pasta in sfoglie sottiliio per fare i ravioli ho usato la ravioliera molto comoda , farcire i ravioli con mezzo cucchiaino di ripieno, inumidire con acqua i bordi di pasta.

  6. Chiudere con una seconda sfoglia e sigillare i ravioli, pressando con il mattarello

  7. Tagliare i ravioli con la rotellina dentellata facendo attenzione a seguire i bordi.

  8. Disporre i vostri ravioli su una spianatoia infarinata con farina di mais e farina di riso ,con questa dose ne vengono tanti quindi quelli che non consumati si possono congelare.

Condimento

  1. In una padella mettere l’aglio schiacciato con due cucchiai di olio.

  2. Fare rinvenire i funghi secchi come sopra,e tagliare grossolanamente e mettere in padella.

  3. Cuocere qualche minuto ,togliere l’aglio sfumare con l’acqua di ammollo dei funghi filtrata,unire il prezzemolo tritato, e peperoncino e regolare di sale, infine versare la panna e il burro, spegnere la fiamma.

  4. Cuocere i ravioli in acqua bollente salata e appena risultano cotti scolare con una schiumarola.

  5. Versare i ravioli nel condimento fare saltare qualche minuto molto delicatamente,servire i vostri ravioli ai funghi porcini con una spolverata di semi di papavero e un filo di olio.

  6. Se ti fa piacere puoi seguire la monella anche  sulla pagina  facebook quì
    e su instagram quì

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.