Sofficini

 

A chi non piacciono i Sofficini? Dai ora non dite di no, perché tutti almeno una volta abbiamo avuto l’acquolina guardando una foto o una pubblicità di un Sofficino filante…

Dato che molto spesso a me capita di voler mangiare qualcosa di diverso e sfizioso, preparo i miei Sofficini con ripieni diversi che poi congelo ed uso quando voglio. Questa volta mi sono fatta aiutare per la panatura da un buon prodotto…Panatura Saporita di SfornArte.

 

Ingredienti per 8 Sofficini :

500 ml di latte

100 gr di burro

400 gr di farina 00

2 uova

1 pizzico di sale

Pane grattugiato ( io ho usato la panatura Saporita  di SfornArte )

 

In una pentola capiente verso il latte ed aggiungo il burro, a fuoco basso inizio a far sciogliere il burro ed aggiungo un pizzico di sale.

Alzo la fiamma e porto il latte fino a bollore, verso tutto di un colpo la farina nel latte iniziando a mescolare  con un cucchiaio di legno fino a che il composto non si staccherà dai bordi e formerà una palla. 

Una volta pronto lo lascio raffreddare. Successivamente stendo il composto sul piano di lavoro e ricavo i Sofficini che riempirò con quello che più mi piace, prosciutto cotto tritato con mozzarella, verdure e formaggi, pomodoro besciamella e mozzarella, funghi, melanzane….

Una volta deciso il ripieno, modello  i miei Sofficini dando la classica forma e chiudendoli bene con il lembo di una forchetta.

Li passo nelle uova sbattute con un pizzico di sale, poi successivamente nella panatura. Io ho scelto la Saporita SfornArte perché contiene prezzemolo curcuma e paprika e dona una croccantezza ottima.

Friggo i miei Sofficini in abbondante olio di semi.

Voglio ringraziare SfornArte per la collaborazione e per gli ottimi prodotti.

www.SFORNARTE.IT

   

 

Precedente Rigatoni cremolati Successivo Gnocchi alle nocciole