TORTA SOFFICISSIMA ALLE MORE CON CREMA E RICOTTA

La TORTA SOFFICISSIMA ALLE MORE CON CREMA E RICOTTA è un dolce dal sapore delicato ma nello stesso tempo ricco e goloso, una base sofficissima di torta alla ricotta e limone farcita con crema pasticcera e ricotta e tante, tantissime more appena raccolte, mature, profumate e succose! Un dolce con more e crema facilissimo da fare ma molto scenografico e di una bontà pazzesca! La torta viene così soffice che non c’è assolutamente bisogno di bagnarla, la crema pasticcera e ricotta è delicata e buonissima e sposa benissimo con il sapore delle more. Proprio l’altro giorno marito e figlio sono tornati con quasi un kg di more raccolte durante una loro passeggiata, tante ce le siamo mangiate così, e con altre ci ho preparato dei dolcetti che vedrete nei prossimi giorni, tra i quali anche questa torta farcita crema e more. La torta crema e more fresche è buonissima per la merenda o una ricca colazione estiva ma è anche perfetta come torta per festeggiare avvenimenti importanti, come compleanno o anniversari. Seguimi nella ricetta che ti spiego passo passo come fare questa deliziosa torta alle more fresche.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionistampo 22/24 cm diametro
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la torta alla ricotta e limone

3 uova
180 g zucchero
250 g ricotta (va bene anche mascarpone)
100 g olio di semi di girasole
1 scorza di limone (grattugiata)
260 g farina 00
1 bustina lievito in polvere per dolci

Per la farcitura

3 tuorli
300 ml latte
60 g zucchero
30 g farina 00
Mezza scorza di limone (intera)
300 g ricotta (di mucca)
300 g more (fresche)

Passaggi

Inizia con il preparare la crema pasticcera

Prepara la crema pasticcera, questa la dovrai usare freddissima, quindi scalda il latte fino a renderlo tiepido, in una ciotola metti tuorli e zucchero e lavora con le fruste elettriche, devi avere composto spumoso.

Versa metà del latte scaldato, deve essere tiepido non caldissimo, e mescola per bene. Ora aggiungi anche la farina, poca per volta e mescola per bene, non deve avere grumi.

Versa il tutto nel pentolino con il latte avanzato, metti dentro la scorza di limone e su fiamma media bassa cuoci la crema, mescolando sempre con una frusta a mano, fino a quando non vedrai la crema addensarsi.

Leva la crema dal fuoco, elimina la scorza d limone, versa la crema in un contenitore, copri con la pellicola che deve toccare la crema e lascia freddare del tutto, prima fuori dal frigo e poi in frigo.

Ora prepara la torta alla ricotta e limone

Metti uova e zucchero in una ciotola, lavora con le fruste elettriche per 3 minuti, aggiungi la ricotta e mescola per bene sempre con le fruste ma stavolta al minimo.

Quando hai un impasto senza i grumi della ricotta, versa a filo l’olio e mescola ancora, poi la scorza di limone grattugiata, la farina con il lievito setacciati, lavora con le fruste elettriche per avere un impasto liscio senza grumi.

Versa l’impasto in uno stampo foderato all’interno con carta da forno, livella e via a cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti.

Una volta cotta la torta, vale la prova stecchino, lasciala freddare del tutto nel suo stampo. Una volta freddata, levala dallo stampo con delicatezza e mettila su di un piatto piano.

Ora prepara la crema pasticcera alla ricotta…

Riprendi la crema pasticcera, deve essere ben fredda di frigo, mettila in una ciotola e con una frusta ammorbidiscila, poi versa dentro la ricotta e mescola con una frusta a mano o se vuoi con le fruste elettriche a velocità bassa.

Ora componi la torta!

Prendi le more, lavale sotto acqua corrente in modo delicato, asciugale con carta assorbente tamponandole dolcemente.

Dividi la torta in due dischi uguali con l’aiuto di un coltello, lascia la base sul piatto e farciscila con metà della crema pasticcera e ricotta, metti un terzo delle more sopra sparse e metti sopra l’altro disco di torta.

Decora con la restante crema e copri con tutte le more avanzate. Ora a piacere puoi terminare la decorazione con delle foglioline di menta, la torta è pronta da gustare, ti consiglio comunque di farla riposare in frigo per un’ora prima di servirla, in questo modo si compatterà per bene con la crema e la frutta.

TORTA SOFFICISSIMA ALLE MORE CON CREMA E RICOTTA

… i consigli di Vane

La torta alle more farcita si conserva fino a tre giorni in frigo, sotto ad una campana per dolci.

Puoi farcire la torta con tutta la frutta che più ti piace, frutti di bosco, lamponi, mirtilli, fragole, pesche, etc.

La crema per farcire la torta la puoi realizzare con la crema ed il mascarpone se vuoi, così come farcirla solo con la crema o solo con la crema di ricotta.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.