Crea sito

POLPETTE DI RICOTTA E POMODORI SECCHI

Le polpette di ricotta pomodori secchi e olive, al forno o fritte sono senza uova, sfiziose, gustose ed estremamente semplici da fare. L’impasto si può preparare in anticipo e tenuto in frigorifero fino al momento di cuocere le polpette e servirle calde, però, fredde saranno anche buone e saporite. Le polpette di ricotta sono da aperitivo o per una cena diversa dal solito, in questo caso accompagnate da una fresca insalata verde.

POLPETTE DI RICOTTA AL FORNO O FRITTE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Polpette di ricotta

  • 250 gricotta
  • 8olive nere
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 6pomodori secchi
  • q.b.peperoncino
  • q.b.basilico

Per la panatura

  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Polpette di ricotta e pomodori secchi

  1. Mettere a scolare la ricotta per eliminare il siero. Tenere in ammollo i pomodori secchi per 10 minuti, poi sciacquare, asciugare e tagliare a coltello. Snocciolare le olive.

  2. In una ciotola capiente raccogliere tutti gli ingredienti, la ricotta, i pomodori secchi, le olive, il formaggio grattugiato, il pangrattato, il peperoncino e qualche foglia di basilico spezzata con le mani, ed amalgamare tutto.

  3. Se il composto risulta ancora umido e difficile da lavorare per formare le polpette, mettere la ciotola in freezer per 10 minuti.

  4. Accendere il forno e riscaldare a 180. Rivestire la placca con un foglio di carta forno e spennellare con l’olio.

  5. Formare 10 polpette, appiattirle per agevolare la cottura in forno, passarle nel pangrattato e sistemarle nella placca rivestita.

  6. Spruzzare le polpette di ricotta d’olio e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 18 – 20 minuti.

  7. Sfornare e servire le polpette di ricotta e pomodori secchi possibilmente ancora calde.

  8. Ti può interessare anche:

    PASTA CON MELANZANE, RICOTTA E SPECK

  9. Per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette seguimi su Facebook

Polpette di ricotta al forno o fritte

Polpette di ricotta fritte, dopo aver formato le polpette, passarle nel pangrattato e friggere in olio di semi, levare dall’olio con un mestolo forato e tenere da parte su un foglio di carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.