Crea sito

Red Velvet cake con ganache al cioccolato bianco

Oggi vi propongo la Red Velvet cake con ganache al cioccolato bianco, l’ho preparata in occasione del mio compleanno, ma è ideale anche da preparare a San Valentino. Ecco a voi la mia ricetta! In famiglia è piaciuta tantissimo questa torta americana, deliziosa…. poi ripiena di ganache al cioccolato bianco, un abbinamento fantastico. Io ho utilizzato la ricetta di Misya, leggermete modificata. Potete vedere qui la ricetta.

Red Velvet cake con ganache al cioccolato bianco
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Red Velvet cake con ganache al cioccolato bianco

Per l’impasto della torta

  • 250 gfarina 00
  • 120 gyogurt bianco naturale
  • 120 mllatte parzialmente scremato
  • 2 cucchiainicolorante alimentare (rosso in gel)
  • 110 gburro
  • 300 gzucchero
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia
  • 2uova (medie a temperatura ambiente)
  • 1 cucchiainobicarbonato
  • 2 cucchiainiaceto di mele

Per la ganache al cioccolato bianco

  • 200 gcioccolato bianco
  • 200 mlpanna vegetale (senza zucchero per dolci)
  • 200 mlpanna vegetale da montare (zuccherata, tipo hopla)

Per la decorazione

  • q.b.fragole
Io ho utilizzato il colorante rosso in gel della Decora comprato su amazon, ideale per realizzare la torta. Potete trovare il colorate al seguente link.
Invece di utilizzare la vanillina per aromatizzare la torta vi consiglio di utilizzare l’essenza di vaniglia della paneangeli, anch’essa comprata su Amazon poichè al supermercato mi era difficile trovarlo. Ecco il link per poterlo acquistare.
Potete decorare la torta con questi belissimi beccucci della joyeee per realizzare rose con la panna. Ecco qui il link.

Strumenti

  • 3 Stampi per torte da 22 cm
  • beccuccio per realizzare le rose con sacca da pasticceria 2D

Preparazione

  1. Per la preparazione Red Velvet cake con ganache al cioccolato bianco si procede preparando l’impasto. In una ciotola si mette la farina setacciata e il cacao anch’esso setacciato e mescolati. In una ciotola più piccola versiamo lo yogurt il latte e il colorante alimentare in gel della decora e mescoliamo per bene. Per la riuscita della torta utilizzare il colorante in gel, altrimenti con quello liquido non si colora per bene e ne servirebbe un grosso quantitativo, ne risentirebbe il gusto. In una ciotola più grande, ideale per contenere tutto l’impasto, mescolate con le fruste il burro ben morbido con lo zucchero, deve diventare il tutto spumoso. Si aggiungono le uova una alla volta, e per finire il cucchiaino con l’estratto di vaniglia. Come consiglia Misya, aggiunge prima la farina, un po alla volta in 3 parti, e poi alterna con un po di yogurt con il colorante. Quando sarà tutto ammalgamato, in una tazzina da caffè aggiunge due cucchiaini di aceto di mele e il bicarbonato. Non appena fa la schiumetta la si versa nel composto. Si divide il composto in 3 teglie da 22 cm di ugual peso, si cuoce in forno caldo a 180° per circa 15 minuti, anche 20 basta fare la prova dello stecchino.

  2. Red Velvet cake con ganache al cioccolato bianco_2

    Una volta cotte le basi si lasciano raffreddare, consiglio di preparare le basi il giorno prima, anche la crema ganache.

    Procediamo con la preparazione della ganache, si trita il cioccolato bianco di buona qualità e in un pentolino si lascia scaldare la panna vegetale senza zucchero. Io utilizzo quella vegetale poichè non tollero molto quella fresca. Quando sarà calda la panna si aggiunge il cioccolato e si sciogle il tutto. Quando sarà pronto il composto si lascia raffreddare almeno 2 ore in frigo anche più. Quando sarà freddo, si monta la restante panna, in questo caso potete utilizzare anche quella zuccherata per dolci. Si prende la panna con il cioccolato e si monta velocemente con le fruste e si incorpora alla panna già montata delicatamente.

    Per decorare e farcire la Red Velvet cake, ritaglio leggermente i bordi della torta, così da ottenere un po di briciole rosse. Si mette un disco di torta su un vassoio da portata, con una sacca da pasticceria senza beccuccio si fanno degli spuntoni di crema. Si posiziona un altro strato di torta e si farcisce con la crema, sempre nello stesso modo. Si aggiunge l’ultimo strato e con la sacca con un beccuccio per realizzare le rose 2D, sulla superfice iniziano a realizzare delle rose. Premete una piccola quantità di crema stando fermi al centro della rosa, tenendo la sacca in posizione verticale, piano piano si gira intorno al centro della rosa in senso antiorario creando un giro e mezzo, sovrapponendo i bordi. Mentre girate continuate a premere per far uscire la crema.

    Dopo aver realizato le rose, decorate con qualche fragola e con le briciole di red velvet.

  3. Ecco la nostra Red velvet cake con ganache al cioccolato bianco pronta per stupire la persona che ami.

    Ecco per te altre idee per San Valentino : Brunch di San Valentino

    Cuori di crêpes

    Cuori di bignè

    Red Velvet Pancakes

    Cocktail analcolico all’arancia rossa

    Tartine mon amour con uova di lompo

    Seguimi su Facebook sulla mia Fanpage, oppure su InstagramTelegram o Pinterest. Se ti va di condividere i tuoi piatti ti aspetto sul mio gruppo Le ricette della cucina di mamma Mary.

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.