Crea sito

Funghi champignon trifolati al forno

Oggi prepareremo i Funghi champignon trifolati al forno. Un contorno versatile e gustoso, ideale per accompagnare un secondo di carne. Io li adoro preparati in ogni modo i funghi, e al forno come in questa ricetta sono buonissimi da accompagnare ad un secondo come l’arrosto di arista. Ecco a voi la ricetta.

Funghi champignon trifolati al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFunghi champignon
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

  1. Funghi champignon trifolati al forno_2

    Per la preparazione dei funghi champignon trifolati al forno si procede pulendo i funghi. Con un panno umido togliendo le impurità in eccesso. Se le teste dovessero essere rovinate, con un coltello togliete la pellicina esterna. Preferisco per la preparazione dei funghi preferisco tagliarli in 4 pezzi, più grossi rispetto alla classica preparazione in padella, dove i funghi vengono tagliati a fettine. Una volta tagliati si versano in una ciotola e si condiscono con olio extravergine d’oliva, sale e buona parte del prezzemolo tritato. Si versano in una pirofila con uno spicchio di aglio e si procede la cottura in forno caldo a 200° per 25 minuti. Consiglio di controllare se la teglia si riempie di acqua di cottura dei funghi a metà cottura, e nel caso toglere l’eccesso, così evitiamo l’effetto fungo lesso. A fine cottura aggiungo il prezzemolo tritato rimasto e una macinata di pepe nero. Vi consiglio di servirli ben caldi.

    Se ti piacciono le ricette con i funghi prova questa raccolta. Raccolta di ricette con i funghi

    Seguimi su Facebook sulla mia Fanpage, oppure su InstagramTelegram o Pinterest. Se ti va di condividere i tuoi piatti ti aspetto sul mio gruppo Le ricette della cucina di mamma Mary.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.