TORTA di MELE senza BILANCIA

Lo sapevate che una volta per cucinare una torta occorreva soltanto un cucchiaio di legno e una ciotola?! O meglio, la mia nonna la preparava e la prepara ancora così: è incredibile pensare come soltanto a occhio e senza bilancia riesce sempre a tirare fuori un dolce delizioso e irresistibile; non c’è niente da fare, le nonne alla base hanno veramente tanta esperienza…

E allora vi va se prepariamo insieme una torta di mele senza bilancia e con solo un cucchiaio di legno, un bicchiere e una ciotola come utensili??

Io oggi ve la propongo beh, con le mele, noci e uvetta, una variante secondo me vincente!!

E per voi qual è il dolce che preparava sempre la vostra nonna?

E questa variante vi convince?

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora

Ingredienti

3 uova
1 bicchiere zucchero
1/2 bicchiere olio di semi di girasole
2 bicchieri farina
1/2 bicchiere fecola di patate
1 bustina lievito per dolci
q.b. latte
3 mele
q.b. uva sultanina
q.b. noci

Passaggi

1. Per prima cosa ammolliamo l’uvetta in poca acqua tiepida.

2. Rompiamo le uva in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo con un cucchiaio di legno.

3. Uniamo l’olio di semi, il lievito setacciato, la farina e la fecola sempre mescolando. Se l’impasto dovesse risultare tropo compatto aggiungiamo poco latte per volta.

4. In ultimo aggiungiamo anche l’uvetta strizzata, le noci tritate grossolanamente e una mela a piccoli pezzi.

5. Versiamo l’impasto in uno stampo a cerniera coperto con carta forno e completiamo la superficie con fettine di mela.

6. Inforniamo a 180 C per 50/60 minuti, facendo la prova stecchino.

7. Lasciamo raffreddare e serviamo.

La torta di mele senza bilancia è pronta!!

/ 5
Grazie per aver votato!