RISOTTO CON RADICCHIO TARDIVO

Risotto con radicchio tardivo: un risotto preparato con un radicchio davvero speciale.
La ricetta e molto facile e gli ingredienti pochissimi, non c’è burro né formaggio, ma il risultato è molto buono comunque.

Risotto con radicchio tardivo

RISOTTO CON RADICCHIO TARDIVO

Ingredienti per 2 persone:
120 g di riso per risotto
1 cespo di radicchio tardivo
1 l circa di brodo vegetale o dado vegetale
1 piccola cipolla
2 cucchiai di olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
4 noci
1 cucchiaio di aceto balsamico (facoltativo)

Preparatevi tutti gli ingredienti che utilizzerete per questa ricetta.

Affettate sottilmente la cipolla; mondate il radicchio e tagliatelo a listarelle

Scaldate due cucchiai di olio in un tegame che poi possa contenere anche il riso, aggiungete la cipolla e il radicchio, mescolate e fate appassire per alcuni minuti.
Allungate con un bicchiere di brodo vegetale, mettete il coperchio e fate cuocere finché il liquido sarà consumato.
Spostate le verdure di lato e, nello spazio ottenuto versate il riso, mescolate e tostatelo per un paio di minuti, poi aggiungete il vino e fate sfumare molto bene.

Portate il riso  a cottura nel solito modo: mescolando spesso e aggiungendo liquido caldo quando necessario.
Mentre il riso cuoce tritate i gherigli di noce conservandone due metà per decorare il piatto.

A fine cottura aggiungete le noci tritate e l’aceto balsamico se vi piace, mescolate, aspettate un attimo e il risotto con radicchio tardivo, buono e leggero è pronto.

Lasagne con radicchio tardivo
Polenta di semolino con radicchio tardivo, gorgonzola e pancetta
Radicchio tardivo alla griglia
Radicchio tardivo marinato

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente CARCIOFI E SPINACI GRATINATI Successivo PANE DOLCE ALLE CAROTE E FARINA INTEGRALE

Lascia un commento