PASSATELLI DI ZUCCA

Passatelli di zucca, una buonissima variante dei classici passatelli in brodo.
La zucca è un ingrediente molto versatile che si presta per tanti piatti diversi, dall’antipasto al dolce.
In questa ricetta i passatelli vengono conditi semplicemente con burro al rosmarino e formaggio parmigiano.
La zucca si può cuocere in anticipo, quando abbiamo tempo, e utilizzarla in seguito.

Passatelli di zucca

PASSATELLI DI ZUCCA

Ingredienti per 2 porzioni:
100 g di zucca cotta, la qualità più adatta è una zucca dalla polpa asciutta tipo mantovana
70 g di pane grattugiato
40 g di farina 0
70 g di parmigiano grattugiato + un po’ per condire
1 uovo
sale
noce moscata

burro q.b. (siate generosi !)
rosmarino tritato a piacere

Mondate la zucca, tagliatela a pezzi e lessatela a vapore o meglio ancora cuocetela nel forno (180°C), finché sara tenera.
Passate la zucca al passaverdura, poi pesatela: vi serviranno 100 g.
Tritate finemente il rosmarino.

Riunite in una ciotola la zucca, il pane grattugiato, la farina, il formaggio grattugiato, l’uovo, il sale e un pizzico di noce moscata, mescolate e impastate con le mani finché otterrete un composto sodo, dalla consistenza simile a quella della pasta frolla, se necessario aggiungete ancora un po’ di pane grattugiato.

Sciogliete il burro a fuoco dolce insieme al rosmarino tritato.
Riscaldate i piatti (passateli sotto l’acqua corrente bollente).

Passate l’impasto al passaverdura a fori larghi, oppure utilizzate uno schiacciapatate, sempre a fori larghi.
Fate cadere i passatelli su uno strofinaccio da cucina, questo vi consentirà di versarli nella pentola velocemente tutti insieme, senza prenderli in mano (nella foto sono gnocchi di patate, ma il procedimento è lo stesso).

gnocchi

Cuocete i passatelli in acqua bollente salata, sono cotti appena vengono a galla.

Toglieteli dall’acqua con una schiumarola, fateli scolare molto bene, versateli nei piatti, conditeli con il burro sciolto e parmigiano a piacere.

Nel blog ci sono tante altre ricette con la zucca 
Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Una risposta a “PASSATELLI DI ZUCCA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.