Crème caramel alla zucca e parmigiano

Crème caramel alla zucca e parmigiano: la presenza del parmigiano fa pensare a un piatto salato, si tratta invece di un delizioso dessert. Se amate sperimentare vi suggerisco di provarlo.

La ricetta è di Sale&pepe, io l’ho modificata leggermente, ho infatti usato solo latte e non latte e panna come previsto nella ricetta originale e ho diminuito anche la quantità di zucchero nell’impasto.

Crème caramel alla zucca e parmigiano

Crème caramel
alla zucca e parmigiano

Ingredienti per 4-6 stampini:
100 g + 50 g di zucchero
30 g di acqua

350 g di latte
120 g di zucca cruda mondata
2 uova e 1 tuorlo
100 g di parmigiano grattugiato (18 mesi)

Preparate tutti gli ingredienti che vi serviranno per la crème caramel.
La crème caramel va cotta in forno a bagnomaria, vi serve quindi una teglia che possa contenere gli stampini.
Ricoprite il fondo della teglia con due-tre fogli di carta di giornale, questo eviterà che l’acqua bolla, cosa che rovinerebbe un po’ la crema: una volta cotta avrebbe tanti buchini e non sarebbe compatta: se dovesse succedere non preoccupatevi troppo, il sapore sarà comunque buono.

Tagliate la zucca a pezzetti e lessatela a vapore.
Preriscaldate il forno a 160-170°C.

Mentre la zucca cuoce preparate il caramello.
In un padellino antiaderente mettete 100 g di zucchero con l’acqua prevista e mescolate un attimo.
Accendete il fuoco e lasciate sciogliere lo zucchero a temperatura dolce e senza più mescolare, ma ogni tanto muovete delicatamente il padellino.
Dopo 4-5 minuti, quando  il colore del caramello sarà diventato ambrato, distribuitelo negli stampini.

Frullate la zucca con il latte, i 50 g di zucchero e il parmigiano reggiano, usate un frullatore a immersione.
Aggiungete le uova e il tuorlo, poi mescolate con la frusta a mano finché il composto sarà ben amalgamato, infine versatelo negli stampini.

Sistemate gli stampini nella teglia e aggiungete tanta acqua calda quanta ne serve per arrivare a un terzo della loro altezza.

Infornate e fate cuocere per 35-40 minuti.

Toglieteli dal forno, lasciateli intiepidire, poi metteteli in frigorifero per almeno 4-5 ore.
Al momento di servirli passate prima la lama di un coltello tra il crème caramel e lo stampo, poi copritelo con un piattino e capovolgetelo.

Come utilizzare gli albumi: frittata di albumi
Crème caramel

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.