Crea sito
I pasticci di casa mia

Pasta fresca alla menta

Oggi vi propongo la ricetta della pasta fresca alla menta, ma anche in questa occasione dimostro quanto sono pasticciona, smemorata e chissà che altro. Il mio unico neurone solitario, pensa ai cavoli suoi e spesso recepisce “Roma per toma”. Vi avevo detto che la pasta verde alla rucola  era nata da un accenno che mi ha fatto una mia collega su un piatto che aveva mangiato il marito in un ristorante. “sai ieri ho realizzato una ricetta  che mi hai ispirato tu” – “ah si? che cosa?” – “le famose tagliatelle alla rucola con gamberetti” – “tagliatelle alla rucola?! Guarda che erano alla menta” – “Menta?!” – “Si alla menta” – “Ma sei sicura che mi hai detto alla menta?” – “Sicurissima” – “Ah bhe allora, ho realizzato un’altra cosa, vorrà dire che il prossimo  pasticcio, saranno le tagliatelle alla menta”. Ecco ora avete veramente capito come sono

Però da quando si è svolta questa conversazione, è passato un po’ di tempo, non avevo nessuna intenzione di riproporvi le tagliatelle con i gamberetti. Io le avrei mangiate volentieri, ma il blog viene prima della mia gola, quindi urgeva un nuovo accostamento, ma questo sarà l’argomento del prossimo articolo.

In conclusione, se non vuoi perderti le mie ricette o semplicemente ti diverti a leggermi,iscriviti al blog, inserendo la mail nel box qui nella colonna a destra Da PC si vede, da tablet devo controllare, da cellulare non c’è. 😀

Pasta fresca alla menta
Pasta fresca alla menta

Pasta fresca alla menta

Ingredienti

gr. 320 farina
gr. 65 menta
acqua

Preparazione
  • Lavate la menta e poi frullatela finemente con circa 50 gr di acqua (se vi rimarrà qualche pezzettino intero non vi preoccupate, in cottura non si noterà)
  • versate  la farina sulla spianatoia  praticando un buco al centro
  • versare la menta al centro e iniziate ad impastare
  • aggiungete altra acqua, poco per volta, sino a che la richiede
  • dovrete ottenere un impasto morbido, ma non dovrà appiccicarsi alle mani
  • dopodiché formate una palla, avvolgetela in una pellicola e lasciatela riposare almeno mezz’ora, prima di stenderla e ricavarne tagliolini, tagliatelle, pappardelle, …., insomma il formato che più vi piace.
Pasta fresca alla menta
Pasta fresca alla menta

Seguimi ancora e saprai come ho condito queste tagliatelle.
Clicca mi piace sulla mia pagina Facebook, I pasticci di casa mia e rimarrai sempre aggiornato.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »