Crea sito
I pasticci di casa mia

Baccalà con le olive

Baccalà con le olive
Baccalà con le olive
Baccalà con le olive

Oggi vi voglio parlare del baccalà con le olive, che da alcuni anni preparo per la mia famiglia. Il baccalà, dalle mie parti si fa in modo diverso, che benchè buono, non mi soddisfaceva pienamente. Poi alcuni anni fa sono andata alla ricerca di qualche idea nuova, non ricordo se ho trovato questa ricetta da qualche parte o se è una rivisitazione di qualche altra preparazione, fatto sta che mi è piaciuta e quindi non la cambierò più…… almeno credo. Non sono propriamente stabile nelle mie decisioni 😀

Ingredienti per il baccalà con le olive

filetti di baccalà
farina q.b.
passata di pomodoro q.b.
1 manciata di olive nere
origano q.b.
prezzemolo q.b.
pepe q.b.
olio evo
sale (se occorre)
2 spicchi d’aglio

Procedimento

  • 1° giorno: la sera lavare accuratamente i filetti di baccalà togliendo tutto il sale e mettere a bagno in acqua fredda
  • 2° giorno: la mattina appena alzate cambiare l’acqua, ripetere l’operazione nel pomeriggio e poi la sera
  • 3° giorno: ripetere le operazioni del giorno precedente
  • 4° giorno: risciacquare abbondantemente il baccalà sotto l’acqua corrente e lasciarlo a scolare in un colapasta
  • tagliare i filetti di baccalà a piccoli pezzi e passarli nella farina, scuotendoli per fare cadere l’eccesso
  • in una padella ampia, far soffriggere nell’olio evo l’aglio, poi aggiungere i pezzi di baccalà, senza sovrapporli
  • far rosolare il baccalà da entrambi i lati, rigirandoli con delicatezza
  • quando il baccalà è ben rosolato, aggiungere la passata di podoro e continuare la cottura, se dovesse occorrere, aggiungere un po’ di acqua calda
  • controllare di sale e a pochi minuti dal termine della cottura spolverizzare di origano, prezzemolo tritato, pepe macinato al momento e olive
  • continuare la cottura per altri cinque minuti.
  • servire caldo in tavola.

Ecco la mia ricetta del bccalà con le olive, molto semplice, ma molto saporita.
Nelle pescherie e in alcuni supermercati, potete trovare il baccalà già dissalato ed ammollato, ma per quanto seccante possa sembrare, sarebbe opportuno effettuare da soli questa operazione, evrete la garanzia di
Se questa ricetta vi è piaciuta, seguitemi sulla mia pagina Facebook “I pasticci di casa mia” e cliccate su Mi piace, rimarrete così aggiornati su tutte le mie ricette.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »