Crea sito
I pasticci di casa mia

Salsa besciamella

salsa besciamella
salsa besciamella
Salsa besciamella

La salsa besciamella chiamata anche salsa bianca o chiara, è alla base di tante ricette, ideale per condire la pasta al forno; come legante con altri ingrediente, nei ripieni di cannelloni, choux, bignè, crepes, torte salate e tante altre preparazioni. E’ molto semplice da preparare, cottura veloce, pochi ingredienti: burro, farina e latte e può essere aromatizzata e arricchita con erbe aromatiche, panna, …

Per 1/2 litro di salsa besciamella
1/2 lt di latte
gr. 50 burro
gr. 50 farina
un pizzico di sale
un pizzico di noce moscata
Mettete a scaldare il latte, e nel frattempo mettete al fuoco un pentolino con il burro, fate sciogliere, aggiungete la farina setacciata, rimescolate per bene, per non creare grumi,fate tostare un minuto, rimestando.
Fuori dal fuoco aggiungete il latte, a poco a poco per non creare grumi, rimettete sul fuoco, portate a bollore e fate cuocere, rigirando di tanto in tanto per non farla attaccare al fondo, per 5 o 6 minuti, aggiungete il sale e la noce moscata. Ed ecco che la salsa besciamella è pronta. Nel caso in cui si fossero formati dei grumi, passatela attraverso un setaccio ed il problema è risolto.
A seconda dell’utilizzo che ne dovete fare, può servire più o meno densa, per renderla più soda cuocetela qualche minuto in più, se vi serve più fluida, aggiungete alla quantità descritta 100 gr in più di latte.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »