Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck

Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive nere e speck
Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck

La ricetta degli Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck è sicuramente molto invitante, oltre ad essere una pietanza da servire come piatto unico.

L’idea di questa ricetta mi è venuta, pensando ad un modo originale ma saporito per preparare gli gnocchi.

Non so da voi ma una volta a settimana (quasi mai di giovedì, quindi andiamo contro corrente 🙂 ) è d’obbligo cucinare un sostanzioso piatto di gnocchi di patate, piacciono da matti a mio marito ed inoltre, cosa non di poco conto, se sono quelli presi in pastificio, si cucinano in poco tempo e, con un po’ di fantasia possono risolvere, con discreta soddisfazione, il dilemma del: “cosa cucino oggi?”

Si perché gli gnocchi di patate, sia fatti in casa che comprati, si adattano divinamente a vari tipi di condimenti (vedi Gnocchi di patate con peperoni e pomodorini).

La versione che voglio proporvi oggi sono gli Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck, un abbinamento riuscito alla perfezione.

Per chi non lo sapesse, i fagioli meraviglia di Venezia, sono una varietà rampicante con baccello medio grande di forma schiacciata di colore giallo crema; raggiungono la lunghezza di 20 cm ed oltre e, cosa molto buona, sono anche pratici in cucina in quanto non hanno il “filo”, quindi sono anche più semplici da pulire.

Passo a descrivervi gli ingredienti ed il procedimento di questi miei Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck.

Ingredienti per quattro persone:

  • 600 gr. di gnocchi di patate già pronti
  • 400 gr. di fagioli meraviglia (Fratelli Castellino)
  • 4-5 fettine di speck tagliate grossolanamente
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 pomodorini
  • olive nere q.b. (olive Itrana nera – Ficacci)
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.

Per realizzare gli Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck la prima cosa da fare è eliminare le due estremità dei baccelli dei fagioli meraviglia con l’aiuto di un coltello a lama liscia, lavarli in acqua corrente e metterli a sgocciolare in uno scolapasta.

Nel frattempo che pulite i fagioli, mettete a bollire dell’acqua in una pentola.

Quando l’acqua bolle, cuocete a fiamma viva i fagioli meraviglia e una volta pronti (senza spegnere la fiamma, ma abbassandola leggermente) con l’aiuto di una schiumarola scolateli ed adagiateli in una coppa.

Alzate nuovamente la fiamma del fornello, aggiungendo altra acqua se fosse necessario, salate e portate ad ebollizione (userete questa acqua per cuocere gli gnocchi).

Nel frattempo, in una ampia padella anti-aderente mettete dell’olio evo e lo spicchio d’aglio e, a fiamma moderata, fatelo imbiondire leggermente.

Aggiungete nella padella, i pomodorini precedente mente lavati e tagliati in due parti, le olive, un pizzico di sale e lasciate cuocere a fiamma bassa, avendo l’accortezza di coprire con un coperchio; dopo pochi minuti, unite i fagioli meraviglia (tagliati a pezzettoni), mescolate bene e continuate la cottura sempre a fiamma bassa.

Nel frattempo cuocete gli gnocchi; un volta venuti a galla scolateli con la solita schiumarola e versateli nella padella del condimento, unendo anche lo speck.

Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck

Mantecate a fiamma alta tutti gli ingredienti e, quando saranno ancora ben caldi, impiattate, completate con un po’ di pepe se lo gradite e portate in tavola per la gioia dei vostri commensali.

Gli Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck risulta essere una pietanza sostanziosa, semplice da realizzare e bella da vedere, proprio per queste caratteristiche, risulta essere ideale sia per un pranzo in famiglia che per un pranzo un po’ diverso dal solito, in compagnia di amici.

Castellino_Logo

Per la realizzazione degli Gnocchi di patate con fagioli meraviglia olive e speck, ringrazio l’Azienda Fratelli Castellino per avermi fornito i fagioli meraviglia e l’Azienda Ficacci per le olive.

ins_logo_soc_1090588_catalogue_fiche_exposant_logo_sial_en

A questo punto vi saluto e come sempre vi aspetto sui miei canali social: Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest.

Un caro saluto e alla prossima saporita ricetta!!

(Volete saperne di più su queste aziende? Cliccate QUI e QUI. Se invece siete curiosi di conoscere altre mie ricette preparate con i loro prodotti, andate QUI o QUI)

Mangiate, gustate e, soprattutto… COMMENTATE!

Firma Gianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)